Aerei Air Berlin. L’imprenditore tedesco Woehrl interrompe i negoziati

Berlino, Germania – Il vincolo di riservatezza richiesto dalla compagnia non gli permetterebbe di trattare con possibili partner

13018

(WAPA) – L’imprenditore tedesco Hans Rudolf Woehrl sembra uscire per il momento dai negoziati per il salvataggio dal fallimento della compagnia low-cost Air Berlin.
L’imprenditore aveva manifestato nei giorni scorsi il proprio interesse a rilevare il vettore nella sua totalità in associazione con altri partner industriali. La decisione del suo temporaneo ritiro è stata resa nota oggi dallo stesso Woehrl ed è dovuta al vincolo di riservatezza richiesto dalla compagnia sui dati aziendali, il cui rispetto non gli permetterebbe di negoziare con vettori terzi l’affitto dei velivoli ed equipaggi di Air Berlin.
Un nuovo potenziale acquirente che sembra quindi ritirarsi, dopo l’annuncio di ieri dell’amministratore delegato di Ryanair Michael O’Leary che il vettore irlandese non presenterà la sua offerta.

Per approfondimenti vedi notizie AVIONEWS 1 e 2 (Avionews)
(2017)

-1206639
(World Aeronautical Press Agency – )

(Fonte: Avionews.com)