Aerei Alitalia. Calenda sui sindacati: hanno bocciato accordo che non prevedeva lo “spezzatino”

Roma, Italia – Il ministro dello Sviluppo economico richiama alla responsabilità e ad un confronto con la realtà

23552

(WAPA) – Il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda è tornato oggi a parlare di Alitalia e della possibilità la compagnia possa essere venduta a pezzi, ricordando come i sindacati hanno in passato bocciato un accordo che non prevedeva lo “spezzatino” del vettore aereo.
Per Calenda bisogna essere fermi sulla “cultura della responsabilità” richiesta da istituzioni e sindacati, tenendo quindi conto della realtà per non perdere quello che è stato fatto negli ultimi anni.
Il ministro era intervenuto a Roma alla presentazione di un rapporto del Centro studi di Confindustria.

Per approfondimenti vedi anche notizie 1, 2, 3 e 4 (Avionews)
(2017)

-1208325
(World Aeronautical Press Agency – )

(Fonte: Avionews.com)