11280

(WAPA) – Aena (Aeropuertos Españoles y Navegación Aérea), la società di gestione della maggior parte degli aeroporti spagnoli, secondo indiscrezioni circolanti nelle ultime ore ha intenzione di creare una partnership con Axa, azienda francese tra i leader mondiali nel settore delle assicurazioni, per acquistare l’aeroporto di Londra-Luton.

Lo scalo britannico è attualmente operato da Airport Concessions Development Limited, una joint venture costituita al 90% da Abertis Infraestructuras ed al 10% dalla stessa Aena. Secondo quanto riportato dal “Sunday Times”, l’operatore spagnolo avrebbe esercitato il proprio diritto di presentare un’offerta per la quota detenuta dal Gruppo di Barcellona. L’operazione potrebbe concretizzarsi nelle prossime settimane.

Il valore dell’aeroporto di Luton dovrebbe aggirarsi intorno ai 400 milioni di Euro: lo scalo inglese nel 2012 ha rappresentato la fonte di circa il 50% del margine operativo lordo di Abertis Airports, pari a circa 93 milioni di Euro.

Aena è uno dei più grandi operatori aeroportuali al mondo, che gestisce 47 scali (inclusi Madrid-Barajas e Barcellona-El Prat) e due eliporti in Spagna ed ha partecipazioni in vari aeroporti in Messico, Usa, Cuba, Colombia, Svezia e Regno Unito.

L’aeroporto di Luton si trova a circa 56 km dal centro di Londra, ed è il quarto scalo più grande tra quelli che servono la capitale inglese, dopo Heathrow, Gatwick e Stansted. Dotato di una pista, nel 2012 ha gestito un traffico di 9.617.697 passeggeri (+1,1%), con 96.797 movimenti aerei (-0,8%). Lo scalo è utilizzato principalmente dalle linee aeree low-cost, ma ha anche un intenso traffico cargo. (Naviganti.org)
(0092)

130603124346-1152721
(World Aeronautical Press Agency – 03-Giu-2013 12:43)