Air Italy inaugura il volo Milano Malpensa-San FranciscoTempo di lettura: 3 minuti

Il primo volo non-stop di Air Italy per San Francisco è decollato oggi da Milano Malpensa alle 13.35. Si tratta della quarta destinazione verso il Nord America servita da Milano Malpensa, dopo il lancio del volo verso Los Angeles lo scorso 3 aprile e dei voli verso New York JFK e Miami lo scorso anno.

Paolo Dallanoce, Responsabile Airlines Facilities Management di SEA, ha dichiarato: “Siamo contenti che Air Italy abbia finalmente riportato San Francisco tra le destinazioni servite dall’aeroporto di Milano Malpensa: questa meta mancava da Malpensa dal lontano ottobre 2001. Los Angeles e San Francisco, per la loro posizione strategica, hanno un potenziale bacino annuo di traffico pari a circa 350.000 passeggeri sul Nord Italia: questo dato posiziona la città californiana tra le mete più ambite, sia a livello turistico sia business. Il valore di questa destinazione non è solo turistico, ma servirà a collegare il mondo del business servendo una delle aree più ricche del mondo, la Silicon Valley, culla della tecnologia. La scelta di Air Italy di aggiungere un ulteriore volo intercontinentale diretto è un segnale di fiducia sul nostro aeroporto: da parte di SEA Milano ci sarà il costante impegno a sviluppare e migliorare infrastrutture e servizi offerti ai passeggeri ed alle Compagnie Aeree, per garantire maggior efficienza ed un’offerta sempre più completa”.

Mia Hezi, account director di Visit California Italy, ha ribadito l’importanza di San Francisco: “La città gode di un fascino intramontabile, con quell’aria dal tocco europeo che la avvicina molto all’Italia. Offre molti luoghi da visitare e, per i più golosi, è bello cercare i posti insoliti nei quali assaporare qualcosa di particolare, per gustare i sapori ed i prodotti locali, come le zone di Napa e Sonoma. Alcatraz, Golden Gate e Silicon Valley sono tra le mete più conosciute, ma San Francisco offre molto di più. Infatti, puntiamo molto sui “Repeaters” ossia i turisti che tornano altre volte a San Francisco perché vogliono scoprire di più: attraverso speciali tour a piedi o in bicicletta, si possono scovare ulteriori chicche e luoghi nascosti che lasciano senza fiato”.

Rossen Dimitrov, Chief Operating Officer di Air Italy, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di essere di nuovo qui, nel nostro hub di Milano Malpensa, ad appena una settimana dal lancio del volo per Los Angeles, ad inaugurare la nuova quarta rotta verso gli Stati Uniti e la seconda verso la California. Siamo lieti di aggiungere San Francisco al nostro network e siamo certi che sarà un successo, sia per il traffico leisure sia per quello business. San Francisco è indubbiamente une delle più importanti città del Mondo. Famosa come porta di accesso della Silicon Valley e dell’area di produzione vinicola di Napa, la città è stata indubbiamente un catalizzatore di un rilevante sviluppo sociale, culturale ed economico sin dalla sua fondazione nel lontano 1776. Inoltre, dato che la città prende il nome da San Francesco d’Assisi, il legame con l’Italia risale chiaramente dalla sua fondazione. San Francisco aggiunge a tutto questo panorami incredibili ed un fascino incomparabile, che la rendono una delle città più interessanti e coinvolgenti da visitare negli Stati Uniti e nel Mondo”.

Oggi è stata anche l’occasione per celebrare il 50° anniversario del gemellaggio tra la città di Assisi (PG) e la città di San Francisco e tra la Regione Umbria e la California: grazie alla presenza di Stefania Proietti, Sindaco di Assisi, sono stati consegnati alla città di San Francisco – attraverso la figura di Rossen Dimitrov – un gagliardetto celebrativo del gemellaggio ed una rappresentazione di una scena della vita di San Francesco d’Assisi, raffigurata nella Basilica Superiore di Assisi. Stefania Proietti ha affermato: “Assisi, grazie al gemellaggio con San Francisco, vanta una splendida collaborazione con l’attuale Sindaco della città californiana, London Breed: abbiamo degli obiettivi che ci accomunano, ossia il clima e la green economy, l’innovazione tecnologica e la musica jazz. Nel 2019 ci saranno i Celebration Days per celebrare questo importante anniversario: a luglio si terranno ad Assisi, mentre nel mese di settembre si terranno a San Francisco. La giornata di oggi sottolinea ancora una volta l’enorme valenza di questo gemellaggio”.

Gli ospiti hanno assistito ad un affascinante spettacolo del pittore ed artista Fabrizio Vendramin: un quadro raffigurante un’assistente di volo in divisa Air Italy con alle spalle il Golden Gate, dipinto su una tela capovolta che è stata successivamente ruotata e mostrata al pubblico presente.

I nuovi voli per San Francisco, attivi quattro volte la settimana (mercoledì, giovedì, sabato e martedì), sono operati con aeromobile Airbus 330-200, che offre 24 posti in Business Class e 228 in Economy Class. Beneficiano di comode connessioni, grazie ai voli nazionali di Air Italy tra Milano e il centro e sud Italia: Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme, Cagliari e Olbia.

A questo link l’album fotografico completo sulla nostra Pagina Facebook ufficiale.

(Paolo “JT8D”, Erika Brambilla – Md80.it)

L’articolo Air Italy inaugura il volo Milano Malpensa-San Francisco proviene da MD80.it.


(Fonte: md80.it)