AIR ITALY NOMINA TRE NUOVI SENIOR MANAGERS Tempo di lettura: 2 minuti

Air Italy nuovi senior managers 2018

Air Italy rinnova il management: dopo l’uscita dall’organico di Andorno, Picardi e Crippa, avvenuta meno di una settimana fa, il vettore ha nominato Elisabeth Milton (nella foto, a sx) come Vice President Sales and Distribution della Compagnia, Nicola Pozzati (al centro) ha assunto l’incarico di Chief Human Resources and Organization Officer e Simona Paccioretti (a dx) ricopre il ruolo di Head of Internal Audit.

A Elisabeth Milton viene affidata la direzione delle vendite dirette e indirette oltre alla responsabilità sulle strategie da adottare sui diversi canali distributivi. La rete vendite di Air Italy, oltre alle principali funzioni presenti nelle sedi nazionali, include anche il personale negli Stati Uniti e in Tailandia, nonché primarie General Sales Agency, che rappresentano la Compagnia all’estero.

Elisabeth è un manager non solo competente, ma anche in grado di svolgere un ruolo di leadership coinvolgendo tutta la rete vendita diretta e indiretta, italiana e globale, sviluppando in ogni singolo mercato le migliori strategie. Tutti i clienti ed i partner commerciali potranno da qui in avanti fare affidamento in un impegno da parte delle nostre forze vendite, sempre più intenso e orientato al cliente.Rossen Dimitrov, Chief Operating Officer di Air Italy

Nicola Pozzati è stato nominato Chief Human Resources and Organization Officer, con la responsabilità dell’organizzazione aziendale con il compito di armonizzare e sviluppare la struttura, le procedure e la formazione delle risorse umane, coerentemente con gli obiettivi del nuovo progetto. Avrà in carico inoltre l’implementazione di un nuovo modello gestionale di leadership e performance e assicurerà l’efficacia della nuova struttura organizzativa con uffici operativi e commerciali in Italia e all’estero.

Infine, Simona Paccioretti è stata nominata Head of Internal Audit, con il compito di rafforzare il sistema di controllo interno e procedere all’elaborazione di piani Audit nell’ottica dell’incremento dell’efficacia ed efficienza dei processi e della organizzazione nel suo complesso.

(Fabrizio Ripamonti)

Ultima modifica:

Condividi su:

(Fonte: md80.it)