AIR ITALY RICEVE IL SUO PRIMO 737 MAX

Tempo di lettura: 3 minuti

Air Italy LogoAir Italy ha svelato oggi il suo tanto atteso Boeing 737 MAX con la nuova livrea al Boeing Everett Delivery Center di Seattle, di fronte a una folla di personalità e ospiti VIP, tra cui il principe Rahim Aga Khan, accanto ai media internazionali. L’aeromobile, il primo di circa 50 nuovi velivoli da aggiungere alla flotta Air Italy entro il 2022, è il primo di 20 nuovi Boeing 737 MAX che entreranno a far parte della flotta compagnia nei prossimi tre anni.

Durante una conferenza stampa tenuta prima della cerimonia di consegna al Boeing Everett Delivery Centre in Seattle, Akbar Al Baker, Group Chief Executive of Qatar Airways, Marco Rigotti, Chairman of Alisarda and AQA Holding, Sultan Allana, Board Representative of Alisarda and AKFED, Francesco Violante, Chairman of Air Italy, hanno parlato del futuro focus di Air Italy riguardo la passenger experience, nel tentativo di diventare il primo vettore di scelta in Italia.

Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha commentato: “Sono lieto di essere al Boeing Everett Delivery Center oggi a Seattle per celebrare l’ennesimo evento storico, la consegna del primo nuovo Boeing 737 MAX di Air Italy nella sorprendente nuova livrea, presentata per la prima volta a Milano nel febbraio di quest’anno. Porteremo in vita il prossimo capitolo emozionante per il futuro carrier of choice italiano, offrendo al popolo italiano la sofisticata esperienza di viaggio che merita”.

Marco Rigotti, Chairman of Alisarda, ha dichiarato: “Questo primo Boeing B737 MAX offrirà ai nostri clienti un viaggio nel vero stile italiano. Mentre si è seduti in questo comodo ed elegante aereo, volando da Milano in poi sulla nostra rete domestica per raggiungere destinazioni come Taormina in Sicilia, la Costa Smeralda in Sardegna, Roma, Sorrento e Capri o il paesaggio incontaminato della Calabria, vogliamo che i nostri passeggeri percepiscano la bellezza dell’Italia e la calda accoglienza che riceveranno al loro arrivo”.

Francesco Violante, Chairman of Air Italy, ha commentato: “Vorrei ringraziare Boeing e tutti coloro che sono coinvolti nella produzione del nostro primo Boeing 737 MAX in livrea Air Italy. Da quando abbiamo annunciato per la prima volta il sorprendente nuovo design in una conferenza stampa a Milano nel febbraio di quest’anno, c’è stata molta attesa per questo momento. Non vediamo l’ora di prendere il volo e portare questo aereo in Italia per la prima volta”.

Ihssane Mounir, Senior Vice President of Commercial Sales & Marketing for The Boeing Company, ha aggiunto: “È un momento emozionante per volare con Air Italy, in quanto introduce nuovi livelli di innovazione, performance e comfort per il mercato aeronautico italiano. Siamo onorati che Air Italy e Qatar Airways abbiano riposto la loro fiducia in Boeing e nel 737 MAX per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi audaci e visionari”.

Il nuovo velivolo Boeing 737 MAX presenta cabine moderne e spaziose, economia operativa superiore e maggiore efficienza nei consumi. L’aereo presenterà anche cabine di Business Class e sostituirà i Boeing 737 NG esistenti di Air Italy.

Air Italy riceverà inoltre cinque aeromobili Airbus A330-200 quest’anno dalla flotta di Qatar Airways, prima di essere ulteriormente sostituiti dagli aerei Boeing 787-8 Dreamliner. Qatar Airways ha in precedenza rafforzato il proprio impegno con Air Italy nel 2017, con l’acquisizione del 49% di AQA Holding, la nuova società madre di Air Italy, mentre il precedente azionista unico Alisarda detiene il 51%.

Le destinazioni godranno di un’espansione continua, con le nuove rotte a lunga percorrenza da Milano a New York, Miami, Bangkok e Mumbai già annunciate. Air Italy ha inaugurato questo mese anche rotte a corto raggio che collegano Milano a Roma, Napoli, Palermo e Olbia. Ulteriori rotte da Milano verso le città siciliane di Catania e Lamezia Terme in Calabria inizieranno rispettivamente il 1° luglio e il 1° settembre.

Ulteriori piani includono anche il rafforzamento della rete a corto raggio per migliorare la connettività e il lancio della prima destinazione a lungo raggio da Roma Fiumicino nel 2019. Air Italy mira a volare più di 50 rotte durante tutto l’anno entro il 2022.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)

Condividi su:

(Fonte: md80.it)