Airbus ha annunciato che, nell’ambito del suo piano per produrre 63 aeromobili A320 Family al mese nel 2021, amplierà la propria presenza industriale negli Stati Uniti, aumentando il production rate presso la Airbus U.S. Manufacturing Facility in Mobile a sette aeromobili A320 Family al mese entro l’inizio del prossimo anno.

Questo aumento e il continuo reclutamento per l’A220 manufacturing team, determineranno ulteriori 275 posti di lavoro aggiuntivi presso la struttura in Alabama nel corso del prossimo anno. La società investirà inoltre altri $ 40 milioni attraverso la costruzione di un ulteriore support hangar nel sito, portando il suo investimento totale a oltre $ 1 miliardo.

L’annuncio di Airbus completa la crescita nel 2019, quando la società ha aggiunto 600 nuovi posti di lavoro nel sito di produzione. Con piani già in atto per la produzione di quattro velivoli A220 al mese in Mobile entro la metà del decennio, Airbus è sulla buona strada per produrre più di 130 velivoli a Mobile ogni anno per i suoi clienti delle compagnie aeree.

Riflettendo sulla crescita e sui continui investimenti negli Stati Uniti, l’Airbus Americas Chairman and CEO, C. Jeffrey Knittel, ha dichiarato: “Airbus produce negli Stati Uniti da molti anni ormai, con i nostri elicotteri, aerei e prodotti satellitari. Questo aumento della produzione di aeromobili commerciali a Mobile è un’entusiasmante espansione del nostro significativo investimento industriale negli Stati Uniti e continua il contributo positivo di Airbus al settore aerospaziale americano”.

Oltre alle sue operazioni a Mobile, Airbus ha una vasta presenza in tutti gli Stati Uniti. L’azienda impiega circa 4.000 persone in 38 sedi in 16 stati. Tra le altre strutture negli Stati Uniti Airbus ha: un engineering center in Kansas; training facilities in Florida e Colorado; materials support and headquarters in Virginia; un innovativo think tank (A3) in California; un drone data analysis business in Georgia; helicopter manufacturing and assembly facilities in Texas e Mississippi; una satellite manufacturing facility (OneWeb Satellites) in Florida. Inoltre, negli ultimi tre anni, Airbus ha speso quasi 50 miliardi di dollari negli Stati Uniti con oltre 450 fornitori statunitensi, supportando oltre 275.000 posti di lavoro americani.

Oltre all’aumento dei production rate e ai nuovi team members, Airbus avrà molto di più da celebrare a Mobile nel 2020. Defense and Space celebrerà il suo 15° anniversario ad aprile, inoltre si aprirà la più recente final assembly line di Airbus per l’A220 e avrà luogo la consegna del primo A220 prodotto negli Stati Uniti.

Airbus consegnerà il suo 200° aereo A320 Family costruito negli Stati Uniti in estate.

(Ufficio Stampa Airbus)

L’articolo Airbus annuncia un aumento degli investimenti e della produzione di aeromobili negli Stati Uniti proviene da MD80.it.


MD80.it
(Fonte: md80.it)