Airbus Corporate Jets (ACJ) esporrà un ACJ319 al Dubai Airshow, evidenziando il valore di una “best in class” cabin ai potenziali clienti. L’ACJ319 in mostra è operato da Comlux per VVIP charter, ed è certificato per trasportare 19 passeggeri. Dispone di una cabina con una lounge e due private rooms, ognuna delle quali può essere organizzata per ospitare un salotto / ufficio o una camera da letto. “Tutti i jet privati ​​permettono di risparmiare tempo e offrono comodità, ma solo gli Airbus Corporate Jets forniscono comfort, spazio e libertà ‘best in class’, e in più, hanno costi operativi simili ai business jet tradizionali”, afferma John Leahy, Airbus Chief Operating Officer, Customers. “E la nuova ACJneo Family porta un range ancora maggiore”, aggiunge. L’ACJ319 è l’entry level nella famiglia. Oggi, questa famiglia spazia dall’ACJ319neo, attraverso l’ACJ330neo e l’ACJ350 XWB e oltre, offrendo ai clienti il ​​comfort e la capacità che i clienti desiderano, nella misura necessaria. Trasportando otto passeggeri per 6.750 nm / 12.500 km o 15 ore, l’ACJ319neo porterà gran parte del mondo all’interno del suo non-stop range. A complemento vi è l’ACJ320neo, che trasporta 25 passeggeri per 6.000 nm / 11.100 km o 13 ore. Le consegne dell’ACJ320neo inizieranno alla fine del 2018, mentre quelle dell’ACJ319neo inizieranno nel secondo trimestre del 2019. Gli ordini totali sono nove, composti da tre ACJ319neo e sei ACJ320neo. Per i clienti che vogliono trasportare più passeggeri e volare più in là, gli Airbus VIP widebodies offrono una soluzione moderna e collaudata. L’ACJ330neo trasporta 25 passeggeri per 9.400 nm / 17.400 km o 20 ore, mentre l’ACJ350 XWB vola per 10.800 nm / 20.000 km o 22 ore. Oltre 180 aeromobili Airbus Corporate Jets sono in servizio in tutti i continenti, tra cui l’Antartide, evidenziando la loro versatilità in ambienti difficili.

(Ufficio Stampa Airbus)

(Fonte: md80.it)