Aumentano i voli Alitalia fra Milano e Londra. Da ieri infatti, la compagnia ha aggiunto un quinto collegamento giornaliero tra l’aeroporto di Milano Linate e il London City Airport, scalo di riferimento della comunità finanziaria londinese. La partenza del nuovo volo da Milano è alle ore 20.30, dando così la possibilità di arrivare a Londra – dove l’aereo atterra alle ore 21.25 locali – alla fine della giornata di lavoro. Il volo di rientro è previsto da London City alle ore 6.35 locali, con atterraggio a Linate alle 9.30, in tempo per cominciare una nuova giornata in ufficio.
Tutti i voli Alitalia sullo scalo londinese vengono effettuati con gli Embraer E-190, tra i pochi aeromobili abilitati ad atterrare sull’aeroporto vicino alla City. Due le classi di viaggio disponibili, Business ed Economy.
Il  London City Airport, inaugurato il 5 novembre 1987 dalla Regina Elisabetta II, è l’aeroporto  di riferimento del distretto finanziario londinese. Lo scalo si trova nella zona dei Docklands, vicino alla City e a Canary Wharf, raggiungibili in pochi minuti di taxi o attraverso la Docklands Light Railway. L’aeroporto vanta le più rapide procedure di check-in, di imbarco e di sbarco fra tutti gli scali londinesi. La zona partenze del London City Airport offre inoltre numerosi punti di accesso Wi-Fi gratuiti e postazioni di lavoro dotate di prese elettriche e di plug-in per pc portatili.
Nel 2015 Alitalia ha trasportato fra Milano Linate e London City oltre 163 mila passeggeri. Da Milano Alitalia offre anche due collegamenti al giorno con London Heathrow.

 
 

Naviganti.org