American Airlines: estese fino al 19 agosto le cancellazioni dovute allo stop del 737 MAXTempo di lettura: 2 minuti

Il Chairman and CEO di American Airlines, Doug Parker e il Presidente Robert Isom hanno scritto un messaggio agli American team members.

“Mentre ci prepariamo per l’estate, il nostro obiettivo è di pianificare il periodo di viaggio più trafficato dell’anno. Le famiglie di tutto il mondo stanno contando su American Airlines per le loro vacanze estive. Il nostro impegno reciproco verso i nostri clienti è di operare nel modo più sicuro e affidabile. Per portare avanti questa missione, abbiamo deciso di estendere le nostre cancellazioni per i Boeing 737 MAX fino al 19 agosto. Sulla base del nostro continuo lavoro con la Federal Aviation Administration (FAA) e Boeing, siamo molto fiduciosi che il MAX sarà ricertificato prima di questo momento. Ma estendendo le nostre cancellazioni durante l’estate, possiamo pianificare in modo più affidabile i picchi di viaggio e dare fiducia ai nostri clienti e membri del team. Una volta che il MAX verrà ricertificato, prevediamo di riportare in linea i nostri aerei MAX come supplementi per integrare le nostre operazioni in base alle esigenze durante l’estate”.

“Il team di pianificazione sta lavorando a questa azione e, in totale, circa 115 voli al giorno saranno cancellati fino al 19 agosto. Questi 115 voli rappresentano circa l’1,5% dei voli totali American ogni giorno quest’estate. Restiamo fiduciosi che gli aggiornamenti imminenti del software, insieme ai nuovi elementi di addestramento che Boeing sta sviluppando per il MAX, porteranno presto alla ricertificazione dell’aeromobile. Siamo in continuo contatto con FAA, Department of Transportation (DOT), National Transportation Safety Board (NTSB) e altre autorità di regolamentazione, siamo soddisfatti dei progressi finora compiuti”.

“I nostri Reservations and Sales teams continueranno a lavorare a stretto contatto con i clienti per gestire i loro piani di viaggio e apprezziamo i loro sforzi eccezionali per prendersi cura dei nostri clienti”, conclude il messaggio.

Non tutti i voli precedentemente programmati con il MAX verranno annullati, poiché la compagnia prevede di sostituirli con altri tipi di aeromobili. In totale, circa 115 voli saranno cancellati al giorno.

Un volo che non è stato programmato come un volo MAX potrebbe essere annullato per consentire al team di coprire una rotta MAX con un altro aeromobile. L’obiettivo è ridurre al minimo l’impatto sul minor numero di clienti.

Il team American Reservations contatterà i clienti interessati direttamente tramite e-mail o telefono. I clienti che hanno prenotato tramite un agente di viaggio saranno contattati direttamente dalla loro agenzia. Se un volo viene cancellato e un cliente sceglie di non essere riprenotato, può richiedere un rimborso completo visitando aa.com/refunds.

(Ufficio Stampa American Airlines)

L’articolo American Airlines: estese fino al 19 agosto le cancellazioni dovute allo stop del 737 MAX proviene da MD80.it.


(Fonte: md80.it)