Apre Casa Alitalia a Roma Fiumicino: la più grande lounge della compagnia

Inaugurata la nuova lounge Casa Alitalia, collocata presso il molo E dell’aeroporto di Roma Fiumicino, ulteriore passo del vettore in termini di servizio al cliente, ambito su cui Alitalia sta puntando, con risultati soddisfacenti.

«L’apertura di questa lounge, la più grande di tutte con oltre 250 sedute, è sicuramente un miglioramento del servizio al cliente, aspetto su cui puntiamo perché è l’unico modo per far crescere l’azienda – ha detto Fabio Lazzerini, chief commercial officer Alitalia -. Oltre al nuovo spazio, continuiamo a lavorare tantissimo sulla puntualità, che anche per maggio ci vede come la compagnia aerea più puntuale d’Europa, e il riscontro è positivo per l’Nps – net promoter score –, aumentato di dodici punti percentuali negli ultimi dodici mesi. Una crescita elevata che si riflette sui ricavi, cresciuti del 7,6% a maggio, insieme a un +4% dei passeggeri. Il tutto, frutto dell’aumento del lungo raggio, dei passeggeri e del network domestico. Oltre ad una politica tariffaria più attenta e alla nuova organizzazione commerciale che ha visto la divisione di leisure e business travel, perché è importante che ogni professionista del comparto abbia il suo interlocutore specializzato».

La nuova sala Casa Alitalia sostituisce la lounge finora disponibile per i viaggiatori dei voli internazionali, e prevede l’accesso gratuito e riservato ai soci dei club Alitalia Freccia Alata Plus, Freccia Alata, SkyTeam Elite Plus, ai possessori di biglietto Alitalia di Magnifica o di Business Class di medio raggio e ai titolari di carta Alitalia American Express Platino che volano con Alitalia. L’ingresso è comunque possibile per tutti i passeggeri con l’acquisto di un singolo ingresso via web, customer center, nelle agenzie di viaggio o presso le biglietterie aeroportuali.

«E’ una lounge studiata per accontentare tutte le esigenze: da chi vuole rilassarsi a chi vuole lavorare, c’è un’area relax per i ragazzi, con la possibilità di giocare con le consolle e un’area riservata con una saletta e bagno privati per meeting di altissimo livello – ha continuato Lazzerini -. E l’abbiamo riempita di italianità, con prodotti esclusivamente italiani. Piano piano le faremo tutte con lo stesso brand,  per ora stiamo considerando un ammodernamento di New York, dove la nostra lounge privata sarà rifatta con lo stesso stile».

Naviganti.org