ATR sarà presente al Dubai Airshow dal 17 al 21 novembre. La presenza di ATR al più grande aviation event nella regione sottolinea l’impegno della società di offrire connettività aerea essenziale a tutte le comunità di tutto il mondo in modo responsabile.

I visitatori dello stand ATR potranno avvicinarsi alla gamma di soluzioni innovative del produttore che migliorano la sicurezza, la situational awareness e il comfort della cabina. Saranno in grado di sperimentare, attraverso la realtà virtuale, il sistema di visione avanzata ATR ClearVision, progettato per fornire ai piloti visione eccezionale e situational awareness in condizioni di visibilità ridotta.

I visitatori potranno anche dare uno sguardo a 360° sia al cockpit che alla cabina degli ATR e provare l’In Flight Entertainment system del produttore, Cabinstream, che introduce la connettività wireless a bordo e consente ai passeggeri di accedere ai contenuti multimediali sui propri dispositivi elettronici personali.

ATR mostrerà anche il suo route creation tool, fornendo utili spunti per le compagnie aeree che desiderano espandere i propri orizzonti con le quattro varianti della famiglia di aeromobili ATR: i leader di mercato ATR 42-600 e ATR 72-600, insieme con l’ATR 72-600F, la nuova freighter version e l’ATR 42-600S, la nuova STOL (Short Take-Off and Landing) version, che entreranno rispettivamente in servizio nel 2020 e nel 2022.

ATR terrà un briefing durante la manifestazione, offrendo un aggiornamento sui suoi prodotti e prospettive di mercato.

(Ufficio Stampa ATR – Photo Credits: ATR)

L’articolo ATR presente al Dubai Airshow proviene da MD80.it.


MD80.it
(Fonte: md80.it)