L’Agenzia Nazionale Sicurezza Volo «sta valutando l’esistenza di eventuali criticità tecniche a fattor comune tra l’evento occorso l’8 giugno 2013 ad un A320 della WizzAir e quello occorso ieri ad un A320 dell’Alitalia a Roma Fiumicino. È quanto precisa l’ANSV in una nota, smentendo di aver dichiarato che i carrelli dell’A320 siano «a rischio». L’Agenzia ha ricordato di aver «individuato il problema tecnico alla base dell’atterraggio senza un carrello» dell’A320 Wizzair e di aver emanato cinque raccomandazioni di sicurezza per rimuovere tale criticità.

(Fonte: Dedalonews)