Nuove destinazioni e frequenze aumentate, ad esempio verso Grecia, Italia e Spagna, nel Summer flight schedule 2020 di Austrian Airlines, grazie alla concentrazione strategica della capacità a Vienna.

Nel segmento a lungo raggio, il volo iniziale di Austrian Airlines per Boston avrà luogo il 29 marzo 2020. Finora l’Austria non è mai stata direttamente collegata alla metropoli americana. Boston sarà inizialmente servita quattro volte a settimana, con frequenza che sarà aumentata a sei voli settimanali a partire da metà aprile.

Il collegamento con Tokyo, che Austrian Airlines opera solo in estate, riprenderà due settimane prima del previsto a causa dell’elevata domanda e della capacità liberata. Durante questo periodo, un Boeing 767 opererà il percorso quattro volte a settimana. Nel normale summer flight schedule Austrian Airlines offrirà voli giornalieri per il Giappone come al solito, implementando un Boeing 777.

“Non vediamo l’ora di collegare nuovamente Roma e Barcellona alla nostra rete la prossima estate. Voleremo anche direttamente verso destinazioni classiche come Mykonos, Zante e altre famose località di vacanza in Grecia nel 2020”, afferma Andreas Otto, Austrian Airlines CCO. “Non importa se si tratti di una gita in città o di una vacanza al mare, tutti troveranno qualcosa di adatto per loro presso Austrian Airlines”.

L’Italia rimane una destinazione turistica popolare e quindi tredici destinazioni italiane sono incluse nel nuovo summer flight schedule. Roma è una novità nell’offerta e sarà servita con tre voli giornalieri, mentre gli amanti della Sardegna beneficeranno di tre collegamenti aggiuntivi per Olbia (aumentando il totale a sei a settimana) e di un ulteriore volo per Cagliari (quindi tre volte a settimana). Le frequenze per Palermo in Sicilia saranno aumentate da uno a due collegamenti settimanali. Complessivamente, Austrian Airlines volerà verso destinazioni in Italia fino a 138 volte a settimana, generando un aumento di 26 voli settimanali rispetto al summer flight schedule 2019.

Austrian Airlines volerà fino a 70 volte a settimana verso 19 destinazioni in Grecia durante la stagione estiva. Ciò rappresenta un aumento di dodici voli settimanali rispetto all’anno precedente. La città costiera di Kavala e l’isola di Samos sono nuove all’offerta estiva. I voli settimanali per Rodi saranno aumentati da tre a otto e Heraklion a Creta verrà servita sette volte a settimana, tre volte di più rispetto all’anno precedente.

Oltre all’inclusione di Barcellona nell’offerta con due voli giornalieri, vi sarà una vasta selezione di collegamenti con le Isole Canarie e le Isole Baleari. Austrian Airlines effettuerà un volo settimanale per Gran Canaria, Fuerteventura e Tenerife, due voli per Ibiza e uno alla settimana per Minorca.

Austrian Airlines opererà inoltre circa 280 voli settimanali da Vienna verso nove destinazioni in Germania nella prossima stagione estiva. Norimberga è una novità nell’offerta di volo e sarà collegata fino a due volte al giorno. Anche l’Europa centrale e orientale sono ancora una volta fortemente rappresentate nel summer schedule 2020.

Il summer flight schedule entrerà in vigore il 29 marzo 2020.

(Ufficio Stampa Austrian Airlines – Photo Credits: Austrian Airlines)

L’articolo Austrian Airlines: più voli verso Italia, Grecia e Spagna nel summer flight schedule 2020 proviene da MD80.it.


MD80.it
(Fonte: md80.it)