Battesimo dell’aria per l’aereo C-919 di Comac -2 VIDEO

Shanghai, Cina – Il velivolo del costruttore cinese è decollato venerdì dall’aeroporto di Shanghai per il suo volo inaugurale

24462

(WAPA) – Il C-919 costruito dall’azienda di Stato cinese Comac (Commercial Aircraft Corporation of China) ha effettuato venerdì il suo volo inaugurale. L’aereo è decollato dall’aeroporto internazionale Pudong di Shanghai in Cina alle 14:00 circa (ora locale). Dopo un volo di alcune decine di minuti al momento dell’atterraggio il C-919 ed il suo equipaggio sono stati accolti da una folta platea di spettatori. Il comandante Cai Jun -uno dei cinque piloti selezionati da Comac per il battesimo dell’aria- appena uscito dal velivolo ha salutato con un abbraccio il vicepresidente di Comac e capo del progetto C-919 Wu Guanghui. L’evento è stato trasmesso in diretta dalla televisione cinese.
Il programma per la realizzazione del velivolo che per le sue caratteristiche dovrebbe competere con l’A-320 ed il B-737 era stato lanciato nel 2008; nel novembre 2015 c’era stato il suo “roll-out” ufficiale ed a febbraio era stato annunciato il suo imminente volo inaugurale (vedi notizie AVIONEWS 1 e 2). Le prime consegne sono previste tra il 2019 ed il 2020.
Il C-919 è un bireattore a corridoio singolo lungo 38,9 metri, con un’apertura alare di 35,8 m, un’autonomia prevista di 4075 km e 5555 km -secondo le versioni-, peso massimo al decollo di 77.300 kg e velocità di crociera di 834 km/h. La capienza prevista è di 156 passeggeri nell’allestimento a due classi e di 168 passeggeri in quello a classe unica.

Sotto, i video del momento del decollo, del volo e dell’atterraggio:

(Avionews)
(2017)

-1204212
(World Aeronautical Press Agency – )

(Fonte: Avionews.com)