Il collegamento Pescara – Torino avviato ad ottobre con tre frequenze settimanali – lunedì, mercoledì e venerdì, risponde alle esigenze di mobilità della comunità abruzzese e del traffico business, oltre ad offrire a piemontesi ed abruzzesi l’opportunità di scoprire le bellezze turistiche ed enogastronomiche di queste due straordinarie regioni italiane. La rotta Torino-Pescara è la ventesima rotta servita da Blue Air, rappresentata in Italia da Cimair in qualità di GSA, da Torino e completa il network di voli nazionali ed internazionali che la compagnia offre dalla propria base torinese: i voli nazionali per Alghero, Bari, Catania, Lamezia Terme, Roma Fiumicino, Napoli; le destinazioni europee Berlino, Londra, Madrid, Bucarest e Bacau; le località delle vacanze nel Mediterraneo. I biglietti per Torino sono in vendita con prezzi a partire da € 19,99 a tratta (tasse incluse, i posti sono limitati). La tariffa include lo snack a bordo ed il bagaglio a mano di 10kg. Il check-in on-line a breve sarà attivo anche da Pescara, fino a quando non sarà possibile il servizio sarà reso in aeroporto gratuitamente. Il Presidente della SAGA, Nicola Mattoscio, dichiara: “Per la nuova opportunità la SAGA è grata alla Blue Air per la sua attenzione verso lo scalo abruzzese”. E’ possibile prenotare i biglietti attraverso tutti i canali di vendita Blue Air: sul sito internet www.blueairweb.com, tramite il call center e in tutte le agenzie di viaggio partner di Blue Air.

(Ufficio Stampa Blue Air)

(Fonte: md80.it)