Boeing e China Aviation Suppliers Holding Company (CASC) hanno firmato un accordo per 300 aeroplani durante una cerimonia a Pechino. L’accordo fa parte della missione commerciale degli Stati Uniti in Cina ed è stata sottoscritta da Kevin McAllister, presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes, alla presenza del presidente degli Stati Uniti Donald Trump e del presidente cinese Xi Jinping. L’accordo prevede ordini e impegni per 300 aerei Boeing single-aisle e twin-aisle. Gli aerei sono valutati più di 37 miliardi di dollari a prezzi di listino. “La Cina è un cliente prezioso e un partner chiave e siamo orgogliosi che gli aerei Boeing saranno parte della sua crescita della flotta per gli anni a venire”, ha dichiarato McAllister. “Boeing e la Cina hanno una forte storia di collaborazione basata sul grande rispetto reciproco e questi ordini si basano su queste fondamenta”. Boeing e la Cina continuano a lavorare su modi reciprocamente vantaggiosi per crescere e sostenere il mercato dell’aviazione. Questi sforzi comprendono la cooperazione industriale, lo sviluppo di tecnologie per ridurre l’impatto ambientale dell’aviazione e migliorare la sostenibilità, oltre alla cooperazione continua per sostenere la sicurezza, l’efficienza e la capacità del sistema di trasporto aereo cinese.

(Ufficio Stampa Boeing)

(Fonte: md80.it)