Boeing: nuova facility per il V-22 TiltrotorTempo di lettura: 1 minuto

Boeing, U.S. Marine Corps, U.S. Air Force e U.S. Navy hanno celebrato la trasformazione di una struttura di 350.000 piedi quadrati fuori Philadelphia in una moderna factory in cui i dipendenti dell’azienda costruiranno fusoliere per il V-22 tiltrotor aircraft e modernizzeranno la flotta MV-22 per i Marines.

“L’investimento da 115 milioni di dollari di Boeing supporta la domanda statunitense e internazionale per le capacità del V-22″, ha affermato David Koopersmith, vice president and general manager, Boeing Vertical Lift. “Abbiamo iniziato questo progetto due anni fa. Ora questa struttura è un manufacturing center all’avanguardia per l’unico tiltrotor aircraft in servizio al mondo”.

Il nuovo stabilimento migliorerà la sicurezza e la produttività, ridurrà i costi operativi e l’impatto ambientale di Boeing. Ospiterà il Common Configuration – Readiness and Modernization (CC-RAM) program, che standardizza la Marine Corps Osprey fleet aggiornando gli aeromobili precedentemente costruiti alla nuova Block C configuration. La fabbrica ospiterà anche la produzione di fusoliere per Navy, Air Force, Marines e international Osprey customers.

“Il V-22 readiness program è la nostra priorità numero uno”, ha affermato l’U.S. Marine Corps Col. Matthew Kelly, V-22 Joint Program Manager. “Il programma CC-RAM è fondamentale per raggiungere i nostri obiettivi di prontezza e restituire velivoli capaci e affidabili alle Marine units di tutto il mondo”.

(Ufficio Stampa Boeing – Photo Credits: Boeing)

L’articolo Boeing: nuova facility per il V-22 Tiltrotor proviene da MD80.it.


(Fonte: md80.it)