British Airways annuncia il passaggio dei voli a Beijing DaxingTempo di lettura: 2 minuti

British Airways ha annunciato che tutti i voli diretti da Heathrow a Pechino e ritorno passeranno al nuovo Daxing Airport dal 27 ottobre 2019, con voli disponibili su ba.com da oggi.

British Airways è la prima compagnia aerea internazionale a confermare che trasferirà tutte le operazioni a Pechino Daxing.

Con 52.000 m2 disponibili per vendita al dettaglio, cibo, bevande e servizi, le strutture di Beijing Daxing per i clienti di British Airways comprenderanno oltre 300 negozi e ristoranti e, per gli idonei all’accesso, una nuova partner lounge.

Il nuovo aeroporto dista circa 50 km dal centro di Pechino e dalla nuova area di Xiong’an e solo 80 km da Tianjin. I collegamenti di trasporto da e per Pechino Daxing includono quattro nuove autostrade, due nuove linee della metropolitana e una ferrovia ad alta velocità, che porteranno i clienti alla stazione di Pechino Ovest in meno di 20 minuti. Nei prossimi anni è prevista l’apertura di una nuova stazione terminale nel Lize Business District.

Noella Ferns, British Airways Executive Vice President in Greater China and the Philippines, ha dichiarato: “Siamo molto entusiasti di trasferirci a Beijing Daxing. Il nuovo aeroporto offrirà ai nostri clienti che volano da e verso Pechino un’esperienza di livello mondiale, con strutture all’avanguardia tra cui una lounge migliorata per i nostri clienti Club World e First. Sosterrà anche la nostra ambizione di aumentare gli spostamenti per lavoro e tempo libero tra la Cina e il Regno Unito”.

Beijing Daxing, che dovrebbe essere inaugurato a settembre 2019, ospiterà inizialmente quattro piste e un terminal. In futuro, includerà altre tre piste e un secondo terminal. La mossa aiuterà inoltre British Airways a rafforzare e sviluppare la propria rete attraverso il suo accordo di codeshare con China Southern Airlines, che avrà base anche nel nuovo aeroporto.

La rotta da Londra a Pechino continuerà come servizio giornaliero, operata da un Boeing 787-9 in inverno e da un Boeing 777-300 in estate, con quattro cabine: First, Club World (Business Class), World Traveller Plus (Premium Economy) e World Traveller (Economy).

British Airways inoltre ha inaugurato la sua nuova lounge a San Francisco, la terza lounge degli Stati Uniti, in seguito alla recente apertura della sua First and Club lounge al Terminal 7 di New York JFK.

La nuova lounge si sviluppa su 665 metri quadrati, con una serie di zone per soddisfare le esigenze dei propri clienti.

Carolina Martinoli, Director of Brand and Customer Experience di British Airways, ha dichiarato: “Sappiamo che le lounge rappresentano una parte importante del viaggio per alcuni dei nostri clienti, quindi siamo lieti di poter aprire questo nuovo spazio a San Francisco, la terza lounge negli Stati Uniti che beneficia del nostro programma di investimenti”.

Questa lounge con il nuovo concetto di design segue le Club e First lounge a New York JFK, Roma e Aberdeen in Scozia. La lounge British Airways a Johannesburg sarà la prossima, con ulteriori investimenti programmati a Ginevra, Chicago e presso l’hub della compagnia aerea, London Heathrow.

(Ufficio Stampa British Airways)

L’articolo British Airways annuncia il passaggio dei voli a Beijing Daxing proviene da MD80.it.


(Fonte: md80.it)