Si tira fuori a sorpresa Alitalia e si affaccia per la prima volta, altrettanto a sorpresa, Blue Air.

Pubblicità

È questo il primo verdetto che emerge dall’apertura delle buste con le offerte per la prossima continuità territoriale sulla Sardegna. Un bando di gara, dal 2017 al 2021, che prevede uno stanziamento di oltre 50 milioni di euro per il primo anno e di 205 per quelli successivi.

Alitalia non sarà della partita, quindi, mentre si ripresenta Meridiana per i collegamenti di Olbia verso Roma Fiumicino e Milano Linate. Per quanto riguarda invece Blue Air, il vettore romeno in forte espansione sulla Penisola, dove ha anche una base a Torino, si candida per le tratte di Alghero, sempre verso Milano e Roma.

Secondo la nuova regolamentazione della continuità territoriale, è prevista una tariffa fissa per 10 mesi all’anno, (37 euro su Roma, 47 su Milano, entrambe per tratta). A luglio e agosto i non residenti pagheranno invece 70 e 80 euro.

Naviganti.org