Copilota di aereo B-737 American Airlines muore durante volo di linea: 142 le persone a bordo

Albuquerque, Usa – E’ successo mercoledì pomeriggio. L’aereo decollato da Dallas e diretto in Nuovo Messico è atterrato regolarmente

22770

(WAPA) – Un pilota di American Airlines è morto mercoledì pomeriggio mentre copilotava un aereo B-737 decollato dall’aeroporto Dallas-Forth Worth in Texas (Usa) e diretto all’aeroporto internazionale Sunport di Albuquerque in Nuovo Messico (Usa). A bordo del velivolo c’erano 142 persone di cui 136 passeggeri e 6 membri d’equipaggio. Pochi minuti prima dell’atterraggio alle 15:30 (ora locale) -quando l’aeromobile si trovava a circa tre chilometri dalla pista- William “Mike” Gibbs -questo il nome del copilota- ha accusato un malore, segnalato al personale di terra dal pilota. Il velivolo è comunque atterrato regolarmente e si è diretto nell’area di parcheggio dove ad attenderlo c’era il soccorso medico, i cui lunghi tentativi di rianimarlo sono stati purtroppo vani. Quanto accaduto è stato comunicato dalla stessa compagnia. In una lettera ai dipendenti il ceo di American Airlines Doug Parker ha espresso tutta la sua vicinanza alla famiglia del pilota. (Avionews)
(2017)

-1203428
(World Aeronautical Press Agency – )

(Fonte: Avionews.com)