De Luca su aeroporto Salerno: “una realtà che era defunta”. Verso un sistema aeroportuale campano

Salerno, Italia – Con Capodichino “C’è un interesse reciproco ad unire le due strutture”, ha detto il presidente della Regione Campania

25482

(WAPA) – A margine della cerimonia di consegna avvenuta oggi, di 24 autobus destinati a Busitalia Campania per migliorare gli standard qualitativi del servizio su gomma nel territorio salernitano, il presidente della Regione Vincenzo De Luca riferendosi al locale aeroporto “Costa d’Amalfi” ha dichiarato: “A Salerno abbiamo preso in mano un altro problema che era diventato drammatico, quello dell’aeroporto. Anche quello era affossato da alcune forze politiche.
Abbiamo ripreso in mano una realtà che era defunta, e abbiamo fatto un protocollo di intesa con Gesac, cioè l’azienda che gestisce Capodichino, che ha fatto un lavoro eccellente in questi anni. C’è un interesse reciproco ad unire le due strutture per dotare anche la Campania di un sistema aeroportuale che possa puntare almeno su due aeroporti. Stiamo lavorando per concludere l’intesa”.
Il presidente ha concluso: “Se così sarà, realizzeremo finalmente l’allungamento della pista e soprattutto avremo alla gestione dell’aeroporto non gente improvvisata, ma gestori che conoscono il mercato e le aziende di trasporti. Siamo molto fiduciosi. Si sta aprendo davvero una pagina importante per il trasporto nella nostra provincia”. (Avionews)
(Cla/Mos)

-1207931
(World Aeronautical Press Agency – )

(Fonte: Avionews.com)