Delta annuncia il volo da Roma per Boston per la stagione estiva 2020Tempo di lettura: 3 minuti

Delta Air Lines estende il suo network in Italia nel 2020 con il lancio di un nuovo volo giornaliero stagionale da Roma per Boston a partire dal prossimo 22 maggio. Il nuovo collegamento, che si aggiunge al volo Roma – Boston già operato dal partner Alitalia per offrire due frequenze giornaliere durante la trafficata stagione estiva, sarà operato con un Airbus A330-300, configurato con 34 poltrone completamente reclinabili in Delta One, 40 poltrone in Delta Comfort+ e 219 poltrone in Main Cabin.

Delta conferma, inoltre, la ripresa di tutti i collegamenti stagionali dall’Italia per l’estate 2020. A Roma, servita con voli giornalieri tutto l’anno per New York e Atlanta, verranno ripristinati lo stagionale per Detroit (dal 02/04) e la seconda frequenza giornaliera per Atlanta (dal 22/05), mentre nel mese di agosto verrà operato anche un secondo volo giornaliero aggiuntivo per New York (dal 02/08). A Milano il volo stagionale per Atlanta (dal 14/05) affiancherà l’annuale collegamento per New York, mentre a Venezia ripartiranno i voli estivi giornalieri per New York (dal 02/04) e Atlanta (dal 14/05).

Insieme ad Alitalia, i due vettori offriranno 19 voli giornalieri dall’Italia per gli Stati Uniti.

“Continuiamo a concentrarci sull’Italia – uno dei nostri mercati europei più importanti – per proporre più opzioni di viaggio da qui verso gli Stati Uniti”, ha detto Roberto Ioriatti, vice president Transatlantic di Delta. “Siamo orgogliosi di essere il più grande vettore a collegare le due sponde dell’Atlantico e l’aggiunta di Boston ai nostri voli dall’Italia conferma la nostra posizione come compagnia aerea statunitense leader nel servire il paese”.

A partire dal 2015 Delta ha quasi raddoppiato il numero delle partenze giornaliere da Boston, l’hub più recente della compagnia aerea. Delta vola per oltre 50 destinazioni dall’aeroporto Logan International, ed è la compagnia che da qui, insieme ai suoi partner, offre la maggiore capacità internazionale, arrivando a proporre fino a 18 destinazioni internazionali dall’aeroporto Logan International. Roma sarà la nona destinazione transatlantica Delta da Boston.

Tutti i voli transatlantici Delta propongono ai passeggeri Delta One, la prima classe del vettore. Il servizio include un assistente di cabina dedicato, poltrona-letto completamente reclinabile a 180°, schermi per l’intrattenimento extra-large e un menù stagionale studiato dagli chef di grido Delta, pre-selezionabile prima della partenza e accompagnato dai vini scelti personalmente dalla Master Sommelier Andrea Robinson.

Oltre al servizio e all’affidabilità operativa Delta, più volte premiata, tutte le cabine in servizio sui voli tra l’Europa e gli Stati Uniti includono pasti gratuiti, snack e bevande durante il volo. Questo novembre Delta lancerà il nuovo servizio ristorante in stile bistrò in classe Main Cabin internazionale, il primo in assoluto di questo genere, che include cocktail di benvenuto, servizio di asciugamani caldi e opzioni combinabili per entrée selezionate, oltre a porzioni più abbondanti per i pasti.

Tutte le poltrone, su tutti i voli, offrono inoltre sistemi individuali di intrattenimento gratuiti, wi-fi su richiesta, messaggistica gratuita, cappelliere più ampie, amenity kit aggiornati ed altro ancora. Per il futuro sono previste ulteriori novità, come auricolari e nuovi poggiatesta, a sottolineare ulteriormente l’impegno della compagnia nel creare un’esperienza di viaggio memorabile per tutti i passeggeri.

Il volo Delta da Roma per Boston opererà come segue:

DL21, partenza da Roma alle 10.45, arrivo a Boston alle 14.15.
DL20, partenza da Boston alle 17.00, arrivo a Roma alle 07.15 (+1 giorno).
Voli giornalieri operati con Airbus A330 da 293 posti.

(Ufficio Stampa Delta Air Lines  – Photo Credits: Delta Air Lines)

L’articolo Delta annuncia il volo da Roma per Boston per la stagione estiva 2020 proviene da MD80.it.


(Fonte: md80.it)