Ecco Mxp-New York di Air Italy: scommessa vincente sulle connessioni

Air Italy

E’ decollato oggi da Milano Malpensa il nuovo volo per New York di Air Italy, «il primo del nuovo network lungo raggio con hub a Malpensa. Inauguriamo quindi non solo un nuovo collegamento per New York, ma una nuova rotta molto più ampia e ambiziosa per Air Italy e per il nostro Paese». Così Marco Rigotti, deputy executive chairman della compagnia (nella foto a destra, insieme a Giulio De Metrio, chief operating officer di Sea), che ha ribadito una volta di più strategia e obiettivi. «La nostra ambizione più grande è quella di essere la compagnia aerea leader in Italia, un vettore sofisticato, contemporaneo, poliedrico e internazionale. Un brand originale, a cominciare dalla nuova livrea, al rinnovo della flotta: dall’inizio di maggio è già operativo da Malpensa il primo Boeing 737-Max sul network domestico, ma saranno almeno 20 in meno di tre anni. Oggi entra in servizio il primo Airbus 330 (il secondo il prossimo 8 giugno, servirà la rotta per Miami, a seguire gli altri a settembre con l’avvio del volo su Bangkok e a ottobre per quello su Mumbai) e già nel 2019 arriveranno anche i Boeing 787 Dreamliner, a sottolineare quanto l’espansione lungo raggio avvenga in modo veloce e significativo».

E infatti, oltre alle quattro destinazioni long haul già in vendita, altre due sono attese a breve, Rigotti mantiene il riserbo sulla scelta. L’annuncio, comunque, «sarà dato già in questo mese di giugno». Intanto, questa mattina, il volo per New York è decollato «con un load factor del 95% – prosegue Rigotti – a conferma dell’ottima reazione del mercato, soprattutto della domanda in connessione». Una scommessa che parte quindi sotto i migliori auspici quella delle connessioni via Milano Malpensa dal Centro e Sud Italia, come conferma anche Andrea Andorno, direttore commerciale: «La domanda è alta, anche da Catania e Roma. E anche da parte dei passeggeri provenienti dagli Stati Uniti, che poi scelgono di proseguire verso altre mete in Italia».

in connessione con i voli nazionali serviti da Air Italy fra Milano e il Centro Sud Italia. E’ possibile quindi volare fra New York e Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme e Olbia, con orari ideali e tariffe molto convenienti.

Naviganti.org