Elicotteri. Ad Russian Helicopters discuterà collaborazione con ministro difesa indiano

Delhi, India – A proposito aeromobile Ka-226T e del progetto di assemblaggio del modello in India

25531

(WAPA) – Nel corso del suo viaggio d’affari in India, l’amministratore delegato di Russian Helicopters (controllata Rostec) Andrey Boginskiy incontrerà il ministro indiano della difesa Nirmala Sitharaman per discutere sul progetto dell’elicottero Ka-226T e per assemblare questo modello in India.
In particolare si dibatterà quando firmare il contratto e quale stabilimento sarà utilizzato per la jv della produzione dell’aeromobile.
Inoltre Andrey Boginskiy discuterà con Sitharaman le possibilità per aumentare l’importazione delle macchine in India e come organizzare la manutenzione post-vendita per gli elicotteri prodotti in Russia e della fornitura dei pezzi di ricambio e dei componenti.
Un accordo di cooperazione nel settore della produzione di elicotteri tra i due Paesi è stato firmato nel 2015. Secondo il contratto, Russian Helicopters insieme a Rosoboronexport organizzano l’approvvigionamento e la produzione locale dell’elicottero russo Ka-226T e delle sue versioni in circa 200 unità, di cui almeno 140 devono essere prodotte da una joint-venture situata in India.
Questa jv creata nel giugno del 2017 svolgerà le operazioni relative all’assemblaggio ed alla riparazione e sarà anche un integratore per i fornitori indiani.
Il Ka-226T con le sue eliche coassiali ha una sostanziale riserva di potenza, una elevata capacità di salita ed è adatto per aree montuose ed ad alte temperature.
Le sue prestazioni sono garantite da due potenti motori: in caso di guasto di uno di questi, l’aeromobile può continuare a volare con l’altro. Infine il modello ha buone caratteristiche ideate dall’ufficio di progettazione Kamov. (Avionews)
(006)

-1208125
(World Aeronautical Press Agency – )

(Fonte: Avionews.com)