Embraer ha confermato oggi aprile 2018 come data di consegna del primo E190-E2 a Widerøe, operatore di lancio dell’aereo. L’annuncio è stato dato ad una conferenza stampa a Atene, in Grecia, durante l’annual general meeting of the European Regional Airline Association (ERA – www.eraa.org). Widerøe, la più grande compagnia aerea regionale in Scandinavia, avvierà il servizio con l’aeromobile poco dopo. “Dal momento che il programma è stato lanciato, la prima metà del 2018 è stata il nostro obiettivo e adesso stiamo mantenendo questo impegno. Ciò è stato possibile solo grazie all’eccellenza del nostro processo di ingegneria e grazie alla nostra esperienza unica nel certificare 12 nuovi aeromobili negli ultimi 17 anni”, ha dichiarato John Slattery, Presidente e CEO, Embraer Commercial Aviation. “Fin dall’inizio il programma E2 è stato e rimane on time, rispettando il budget e con miglioramenti della specifica iniziale. Forniremo al mercato un aereo maturo e robusto”. Widerøe ha firmato un contratto con Embraer per un massimo di 15 aerei E2, composto da tre ordini fermi per l’E190-E2, primo membro della seconda generazione della famiglia E-Jets, e diritti di acquisto per 12 ulteriori E2. L’ordine ha un potenziale prezzo di listino fino a 873 milioni di dollari, con tutti i diritti esercitati. La compagnia aerea sta configurando l’E190-E2 con un comodo layout a singola classe con 114 posti. Stein Nilsen, Chief Executive Officer di Widerøe, ha dichiarato: “Stiamo lavorando a stretto contatto con i team di Embraer per garantire un ingresso in servizio ottimale. Siamo impazienti guardando ai prossimi mesi, quando intensificheremo la familiarizzazione con l’aeromobile, con la formazione dei technical teams, ground handling, flight operations and cabin attendants”.

(Ufficio Stampa Embraer)

(Fonte: md80.it)