Ernest Airlines in rampa di lancioTempo di lettura: 1 minuto

Dopo una fase di assestamento, Ernest Airlines è pronta a spingere sull’acceleratore a partire dal 2020.

In prossimità del quarto compleanno dalla sua fondazione  – ma opera con un proprio AOC da giugno 2017 – il vettore low cost italiano ha abbondantemente superato il milione di passeggeri trasportati e si avvia a porre in atto un processo di crescita che al momento vede come target iniziale il 2023, anno in cui la flotta sarà composta da 20 aeromobili e il network, nelle speranze del management, avrà seguito lo stesso trend di crescita.

Già nel 2020 il raddoppio delle macchine, con l’ingresso in flotta di ulteriori 4 velivoli A320 Family (3 “-ceo” e 1 “-neo”, che sarà anche il primo esemplare di A320-neo family aircraft consegnato in Italia), consentirà di arrivare a raggiungere 36 destinazioni internazionali, in 6 Paesi,  da 14 aeroporti nostrani.

A partire da un rafforzamento del network in Ucraina e Albania, Ernest punta ad espandere la sua rete in Europa, aggiungendo dalla prossima estate destinazioni come Lourdes, Minorca, Ibiza, Olbia, Spalato e la Grecia e la città di Tolosa, che sarà servita tutto l’anno “year round” con 3 frequenze settimanali.

Ilza Xhelo (foto in gallery), Chief Commercial Officer di Ernest Airlines, parlando oggi alla stampa durante il TTG Travel Experience di Rimini, ha espresso soddisfazione per i risultati raggiunti e grande entusiasmo per le prospettive future di espansione che vedono la Compagnia affermarsi nel trasporto aereo in Europa.

(Fabrizio Ripamonti)

L’articolo Ernest Airlines in rampa di lancio proviene da MD80.it.


(Fonte: md80.it)