Etihad Engineering insieme ai suoi partner ha testato e presentato la sua rivoluzionaria intelligent and smart cabin, i+s Cabin, per la prima volta sul Boeing 777 flying testbed ecoDemonstrator, il 19 e 20 novembre a Francoforte. L’ecoDemonstrator è stato portato da Boeing nell’aeroporto più grande della Germania per due giorni, nell’ambito del suo flight test programme.

La i+s Cabin è stata sviluppata da un consorzio internazionale avviato da Etihad Engineering e consente lo scambio di dati sullo stato della cabina e su dati operativi significativi attraverso un nuovo standard di comunicazione intelligente. Ciò porta a dispatch times più rapidi e maggiore affidabilità delle cabin functions, migliorando le operazioni per crew and maintenance teams.

L’obiettivo principale di questo progetto è facilitare la raccolta e lo scambio di informazioni per generare una panoramica in tempo reale dello stato di tutte le aree della cabina dell’aeromobile. Queste informazioni verranno utilizzate per creare correlazioni e algoritmi, per prevedere potenziali guasti da parte delle singole funzioni e i corrispettivi lavori di manutenzione necessari, un concetto rivoluzionario considerando i cicli di manutenzione fissi con cui l’industria deve attualmente far fronte.

Un pilastro fondamentale di questa ricerca è stata la creazione di un nuovo protocollo standard per le comunicazioni in cabina, in cui le cabine possono essere dotate di funzioni nuove e migliorate. Prodotti e applicazioni innovativi saranno integrati più rapidamente e saranno disponibili ulteriori maintenance and operation predictions. Sono previste nuove applicazioni software per i diversi gruppi di utenti come maintenance teams, cabin crew, network operators, maintenance planners e altri.

Il progetto di ricerca è in linea con l’attenzione del settore sul ruolo futuro della cabina. I partner del consorzio, oltre a Etihad Engineering, includono Boeing, Diehl Aviation, Jeppesen, KID Systeme, Bühler Motor, Safran company e partner universitari – Baden Württemberg Cooperative State University e Hamburg University of Technology. Il progetto è stato finanziato dal Ministero dell’Economia tedesco e nominato come cornerstone per ulteriori sviluppi in cabina.

La i+s Cabin sta procedendo nei tempi previsti dal suo lancio nel 2018, con la pietra miliare rappresentata dall’implementazione e dai test della prima versione dello standard di comunicazione della cabina alla fine di quest’anno, con conclusione del progetto prevista per il 2021.

Il 20 novembre Etihad Engineering è stata anche invitata a incontri bilaterali tra Emirati Arabi Uniti e rappresentanti tedeschi per discutere di progetti futuri. La missione tecnologica di ecoDemonstrator sarà presentata a funzionari governativi, rappresentanti del settore e università, per aiutare a ispirare la prossima generazione nella leadership aerospaziale.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

L’articolo Etihad Engineering presenta la nuova intelligent cabin sul Boeing ‘ecoDemonstrator’ proviene da MD80.it.


MD80.it
(Fonte: md80.it)