Google Assistant per check-in e pagamenti con VuelingTempo di lettura: 1 minuto

Vueling and Google AssistantVueling, vettore spagnolo del gruppo IAG, è la prima compagnia aerea in Europa in grado di combinare check-in e pagamenti online, come anche l’acquisto dell’imbarco prioritario, attraverso Google Assistant. Pur non essendo Google Assistant una novità assoluta per quanto riguarda l’offerta di servizi dei vettori, Vueling è la prima del vecchio continente ad offrire questa specifica tipologia di funzionalità.

L’assistente virtuale, che richiede un account Gmail, si attiva automaticamente – se attivato sul proprio device – pronunciando la frase “Ok Google” e subito dopo “ho bisogno delle mie carte di imbarco”. In particolare, i clienti possono effettuare il check-in online delle proprie prenotazioni Vueling a nome di un passeggero, mantenendo il posto assegnato durante l’acquisto oppure utilizzando l’opzione casuale senza costi aggiuntivi. Inoltre, l’assistente virtuale mette a disposizione dei clienti la possibilità di acquistare l’imbarco prioritario effettuando il pagamento tramite l’account Google Pay.

In passato, Vueling e Google hanno già realizzato progetti di collaborazione con l’obiettivo di digitalizzare i processi e semplificare la vita dei passeggeri. Solo un anno fa infatti la compagnia aerea aveva messo a disposizione dei suoi clienti la possibilità di salvare le carte d’imbarco in Google Pay.

(Fabrizio Ripamonti)

L’articolo Google Assistant per check-in e pagamenti con Vueling proviene da MD80.it.


(Fonte: md80.it)