Il Cairo si unisce all’A380 network di EmiratesTempo di lettura: 1 minuto

Dopo il recente debutto del suo velivolo A380 al Cairo, Emirates introdurrà un regolare scheduled commercial A380 service nella capitale egiziana a partire dal 27 ottobre 2019, quattro volte a settimana. Unica compagnia aerea che opera un servizio A380 di linea per il Cairo, Emirates sostituirà gli aerei 777-300ER che attualmente operano i voli EK923 ed EK924 giovedì, venerdì, sabato e domenica con il suo velivolo di punta.

All’inizio di quest’anno, Emirates ha annunciato che aumenterà anche la frequenza dei voli tra Dubai e il Cairo, aggiungendo quattro voli aggiuntivi a settimana al suo attuale servizio tre volte al giorno, a partire dal 28 ottobre 2019. I quattro nuovi voli EK921 ed EK922, operanti Lunedì, Mercoledì, Giovedi e Sabato porteranno a 25 il numero totale di voli settimanali Emirates che servono il Cairo. Insieme al nuovo servizio A380, Emirates offrirà ora 9.200 posti a settimana in ciascuna direzione, offrendo ai viaggiatori egiziani una connettività ancora maggiore con il mondo.

I clienti Premium e i membri Platinum e Gold Skywards possono inoltre usufruire della Emirates Lounge all’aeroporto del Cairo, inaugurata nel 2018.

Emirates ha iniziato le operazioni al Cairo nell’aprile del 1986 con tre voli a settimana e da allora ha trasportato oltre 7,3 milioni di passeggeri da e verso il Cairo. Oggi, Emirates opera 21 voli settimanali tra Il Cairo e Dubai, che presto raggiungeranno i 25 voli settimanali.

(Ufficio Stampa Emirates)

L’articolo Il Cairo si unisce all’A380 network di Emirates proviene da MD80.it.


(Fonte: md80.it)