KLM VETTORE UFFICIALE DI CINEMAAMBIENTE 2018 Tempo di lettura: 3 minuti

Il Festival CinemAmbiente, che si terrà a Torino dal 31 Maggio al 5 Giugno 2018, nasce con l’obiettivo di presentare i migliori film sull’ambiente a livello internazionale e contribuire alla promozione del cinema e della cultura ambientale.

KLM è protagonista dell’evento e ne sostiene le finalità in qualità di Vettore Ufficiale: i membri della giuria e le guest stars della manifestazione avranno, infatti, il previlegio di volare su Torino a bordo dei moderni aeromobili della compagnia di bandiera olandese.
 

KLM persegue da anni il proprio progetto CO2ZERO, il programma che prevede una serie di azioni con l’obiettivo di ridurre le emissioni nocive nell’aria.

Il piano d’azione di KLM prevede attivazioni sia a breve sia a lungo termine.

  1. A breve termine: riduzione di emissioni di CO2 attraverso:
  • il costante rinnovo della flotta con l`introduzione dei nuovi Boeing 787 Dreamliner e Airbus 330, velivoli che riducono del 16% il consumo di carburante
  • la costante e meticolosa pulizia dei motori per mantenere bassi i consumi
  • l’utilizzo di biocarburanti
  • l’ottimizzazione dei processi di volo e un più efficiente utilizzo degli aeromobili (più o meno capienti a seconda delle stagioni e della domanda).
  1. A lungo termine:
  • KLM guarda anche al futuro partecipando attivamente alla ricerca condotta dalla DELFT University of Technology per lo sviluppo di aeromobili il 40% più efficienti e più silenziosi che saranno pronti, secondo le stime, a partire dal 2025.
  • EMISSIONI CO2: KLM è attiva affinché venga regolamentato l’aumento di emissioni di CO2 secondo il principio del “chi inquina paga” al fine di renderlo un incentivo per un approccio sempre più etico e responsabile da parte di tutte le compagnie aeree. Inoltre, partendo dall’assunto che il cielo è unico e di tutti, si adopera al fine di far tracciare rotte in maniera più razionale ed efficiente, ovvero senza deviazioni non necessarie che significano maggiori consumi.
  • COMPENSAZIONE DI CO2, il programma dedicato ai passeggeri che permette loro di volare a zero emissioni in modo semplice, efficace e dai costi contenuti che viene attivato al momento della prenotazione o direttamente sul sito KLM prima della partenza. Il ricavato del programma compensazione CO2 viene interamente investito nei progetti Gold Standard per la produzione di energia sostenibile nei paesi in via di sviluppo e altri iniziative dedicate alla tutela dell’ambiente. Grazie al programma di compensazione inoltre si contribuisce al progetto CO2OL Tropical Mix che trasforma gli ex terreni da pascolo di Panama in nuove foreste miste generando condizioni di lavoro ottimali per 150 persone.
  • CHARITY ACTIVITIES. Wings of Support, la ONG fondata nel 1998 dai dipendenti KLM e gestita da 90 volontari, è attiva con lo scopo di aiutare i bambini dei paesi in cui KLM è presente per favorire e agevolare la loro istruzione e fornire assistenza medica e ad oggi sostiene più di 25.000 bambini. WWF, UNICEF e CROCE ROSSA, sono invece solo alcuni nomi di importanti ONG partner KLM che hanno potuto beneficiare delle donazioni di miglia da parte dei soci Flying Blue in modo da poter volare con più di 1600 voli nei paesi in cui necessitano di portare a termine le loro missioni.
  • CARBURANTI E CAFFE’ BIO. Numeri interessanti riguardano anche le attività relative all’utilizzo di biocarburanti: 561 voli solo nel 2017 alimentati con biocarburante sulla tratta Los Angeles – Amsterdam.

(Ufficio stampa KLM)

Condividi su:

(Fonte: md80.it)