Pratt & Whitney e Korean Air hanno annunciato la selezione del motore Pratt & Whitney GTF per equipaggiare fino a 50 velivoli Airbus A321neo. Le consegne degli aeromobili dovrebbero iniziare nel 2021.

Korean Air e Pratt & Whitney stanno inoltre entrando in discussioni per l’adesione della Korean Air Maintenance and Engineering Division al Pratt & Whitney PW1100G-JM GTF MRO network.

“Non vediamo l’ora di proseguire con l’efficienza, il risparmio di carburante e i benefici ambientali di questi ultimi velivoli A321neo alimentati dai motori Pratt & Whitney GTF”, ha dichiarato Soo-Keun Lee, Korean Air’s Executive Vice President and Chief Operations Officer. “L’adesione al GTF MRO network è una pietra miliare significativa che consentirà a Korean Air di migliorare le sue MRO capability”.

Korean Air attualmente opera 10 aeromobili Airbus A220-300 in servizio alimentati da motori Pratt & Whitney PW1500G. Inoltre, la Korean Air Pratt & Whitney powered fleet comprende 18 777, 6 747 e 29 A330. Korean Air opera anche una flotta di 10 A380 dotati di motori Engine Alliance GP7200, una joint venture tra Pratt & Whitney e General Electric.

“Pratt & Whitney ha una relazione e una storia di lunga data con Korean Air risalente alla fine degli anni ’60 e siamo onorati di equipaggiore la loro flotta di prossima generazione”, ha affermato Rick Deurloo, chief commercial officer at Pratt & Whitney. “Apprezziamo la continua fiducia di Korean Air in Pratt & Whitney e restiamo impegnati a sostenere la loro flotta per molti anni a venire”.

Pratt & Whitney inoltre ha celebrato il primo anniversario della capacità di revisione della variante GTF PW1100G-JM presso il suo Singapore engine center, Eagle Services Asia (ESA). La capacità fa parte della modernizzazione della struttura di Singapore, che è uno dei tre GTF engine centers in Asia-Pacifico. ESA è una joint venture tra SIA Engineering Company e Pratt & Whitney. La struttura modernizzata è progettata per gestire più linee di revisione per una varietà di modelli di motori: la famiglia PW4000, i GP7200 e ora i motori GTF PW1100G-JM.

“Oltre il 60% della nostra flotta globale GTF sta attualmente volando in questa regione e l’Asia-Pacifico ospita una serie di vettori che operano aeromobili A320neo alimentati con i motori GTF. È quindi un investimento strategico per ESA supportare le esigenze post-vendita dei nostri clienti sia per i motori di prossima generazione che per i modelli maturi. La creazione di GTF repair and manufacturing capabilities a Singapore è un obiettivo chiave per Pratt & Whitney”, ha affermato Brendon McWilliam, executive director, Aftermarket Operations, Asia-Pacific.

Singapore fa parte del global network di MRO facilities che operano sui motori GTF. Il GTF MRO network si estende su tre continenti e include MRO companies leader del settore. Comprende Pratt & Whitney, MTU Aero Engines (MTU), Japanese Aero Engines Corporation (JAEC), Lufthansa Technik (LHT) e Delta TechOps. Il GTF MRO network fa parte del Pratt & Whitney EngineWise service portfolio.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

L’articolo Korean Air seleziona i motori Pratt & Whitney GTF per 50 aeromobili A321neo proviene da MD80.it.


MD80.it
(Fonte: md80.it)