“Glückwunsch! 25 Jahre Flughafen Munchen” (Happy Birthday! 25 Years Munich Airport). Questo è il messaggio che un Airbus A320 di Lufthansa (marche di registrazione D-AIUQ), porterà in tutta Europa. L’aereo può essere visto anche sabato 20 maggio durante il  Family Day – la grande festa di compleanno dell’Aeroporto per tutte le famiglie. “Abbiamo scelto questo insolito augurio di compleanno perché stiamo celebrando una storia di successo condivisa da 25 anni. La crescita di Lufthansa a Monaco è strettamente connessa con quella dell’aeroporto. Tale stretta collaborazione è unica nel mondo”, spiega Wilken Bormann, CEO of Hub Munich. La partnership tra Lufthansa e l’aeroporto di Monaco risale agli inizi. Il 17 maggio 1992 un Boeing 737 di Lufthansa è stato l’ultimo aeromobile in partenza dall’aeroporto di Riem, poco prima delle 11:00. La mattina successiva, due aerei Lufthansa, denominati “Erding” e “Freising”, sono atterrati allo stesso tempo sulle piste sud e nord del Munich Airport. Anche il primo aereo decollato dal nuovo aeroporto portava il logo Lufthansa: il giorno successivo, alle 5:59, un Boeing 747 è decollato per un volo celebrativo sulle Alpi con vari ospiti. I primi passi per lo sviluppo del futuro hub Lufthansa a Monaco sono stati svolti già nel 1995, con l’impiego di due aerei a lunga percorrenza Airbus A340. Tre anni dopo il consiglio di amministrazione di Lufthansa ha approvato il coinvolgimento della compagnia aerea in quello che sarebbe diventato il Terminal 2. Per la prima volta, una compagnia aerea e un aeroporto hanno progettato, finanziato e costruito un Terminal insieme.

L’edificio è stato inaugurato nel 2003 e si adatta perfettamente alle esigenze dei passeggeri in trasferimento. Il Terminal 2 ha posto le basi per uno sviluppo più rapido presso l’Hub di Monaco e solo un anno dopo l’apertura ha ospitato il suo 10 milionesimo passeggero. Nel 2010 i supervisory boards di Flughafen München GmbH (FMG) e Lufthansa hanno approvato un’espansione sotto forma di un satellite building, inaugurato nell’aprile del 2016. Da allora il Terminal 2 ha la capacità di gestire 36 milioni di passeggeri. Un’altra pietra miliare è seguita nel febbraio 2017, quando Lufthansa e Munich Airport hanno accolto il primo A350. In futuro, 15 di questi aerei saranno basati nel Munich Lufthansa hub. Poco dopo, un altro successo comune: il Terminal 2 di Munich Airport è stato nominato best terminal in the world ai London Skytrax Institute’s 2017 World Airport Awards.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

(Fonte: md80.it)