Lufthsansa Innovation Hub lancia la nuova piattaforma di sostenibilità CompensaidTempo di lettura: 2 minuti

Con il lancio di “Compensaid” (www.compensaid.de), la nuova piattaforma di sostenibilità, il Lufthansa Innovation Hub e Lufthansa Group stanno ora consentendo ai viaggiatori di compensare la propria individual carbon footprint utilizzando il cosiddetto Sustainable Aviation Fuel (SAF). Ciò rappresenta per i passeggeri un approccio completamente nuovo alla compensazione di CO2 con SAF in modo trasparente.

“Il volo avvantaggia il nostro mondo in molti modi diversi: collega le persone, aiuta a colmare le divisioni culturali, intensifica le relazioni commerciali e consente interazioni su lunghe distanze. Ma volare ha anche effetti negativi sul clima, che devono essere contrastati. Ogni singolo viaggiatore può agire: con “Compensaid” forniamo alle persone uno strumento che mostra loro gli effetti climatici dei loro voli. Questo impatto può essere ridotto in modo significativo con l’aiuto di tecnologie innovative come il combustibile sostenibile”, spiega Gleb Tritus, Managing Director Lufthansa Innovation Hub.

“Compensaid” combina uno strumento di tracciamento innovativo per i voli di tutte le compagnie aeree in tutto il mondo con una piattaforma di sostenibilità che consente di compensare direttamente le proprie emissioni di CO2 personali. I viaggiatori ricevono quindi una valutazione dettagliata della loro intera storia di viaggio, che non solo include distanza di volo, tempo e destinazioni, ma mostra anche l’efficienza del rispettivo tipo di aeromobile, il consumo di carburante individuale e le emissioni di CO2 associate.

I viaggiatori hanno due opzioni per la compensazione di CO2: per la prima volta, possono sostituire i fossil aviation fuels one-to-one con SAF. La piattaforma calcola il market-based surcharge rispetto al cherosene fossile. I viaggiatori disposti a pagare questo supplemento possono utilizzarlo per coprire il consumo individuale di cherosene con un combustibile neutro dal punto di vista climatico. Lufthansa Group continuerà a pagare la tariffa base per il cherosene. Il SAF acquistato come parte del processo di compensazione sarà distribuito sui voli Lufthansa entro un periodo di sei mesi. Questa è la prima piattaforma online nel suo genere a fornire ai clienti finali un modo trasparente, rapido ed efficace per compensare il loro consumo di CO2 quando volano utilizzando CO2 neutral fuels. In alternativa, i viaggiatori possono anche utilizzare “Compensaid” per sostenere un progetto di riforestazione in Nicaragua e ridurre così le emissioni di CO2 a lungo termine.

Il primo partner di Compensaid è myclimate, la fondazione svizzera per la protezione del clima, partner di lunga data di Lufthansa Group nel campo della compensazione volontaria di CO2. La società lavorerà anche con il Corporate Fuel Management di Lufthansa Group, i cui esperti acquistano carburante alternativo certificato a livello globale e lo forniscono alle operazioni di volo Lufthansa.

“Il Sustainable Aviation Fuel è un modo innovativo per produrre cherosene sostenibile. Siamo lieti di supportare “Compensaid”, una piattaforma innovativa che per la prima volta consente ai clienti di investire in CO2 neutral fuel per i loro voli”, afferma Thorsten Luft, Head of Fuel Management at Lufthansa Group.

I viaggiatori possono utilizzare la prima versione di prova di “Compensaid”, lanciata all’inizio di agosto su www.compensaid.de. In risposta alla domanda dei clienti prevista, sono in programma i lavori per espandere la rete di partner per la compensazione e per estendere il servizio a tutti i mezzi di trasporto e alle loro emissioni di CO2.

(Ufficio Stampa Lufthansa Group – Photo Credits: Lufthansa Group)

L’articolo Lufthsansa Innovation Hub lancia la nuova piattaforma di sostenibilità Compensaid proviene da MD80.it.


(Fonte: md80.it)