Comunicato stampa
11:55 – mercoledì

14636

(WAPA) – Il Gruppo Meridiana fly-Air Italy non poteva certo mancare anche quest’anno alla fiera “Ttg” che si terrà a Rimini dal 18 al 21 ottobre prossimi, l’appuntamento più importante dell’anno che vede coinvolti gli attori principali del comparto turistico. Presso lo stand allestito nel padiglione A3 (area Federviaggi) sarà possibile incontrare la squadra commerciale al completo per conoscere in anteprima le numerose novità dell’estate 2013. Proprio in questi giorni, infatti, la compagnia ha pubblicato in tutti i sistemi di vendita la programmazione completa del network estivo 2013.

Tante le conferme sugli aeroporti principali serviti dal Gruppo, nei quali viene incrementata la presenza: Cagliari, Olbia, Catania, Napoli, Torino, Verona, Milano (Linate e Malpensa) e Roma rimangono i punti cardine del network nazionale, internazionale ed intercontinentale. In particolare, continuerà il rafforzamento del Gruppo sul mercato moldavo, ormai servito con frequenti collegamenti giornalieri o pluri-settimanali da Milano-Malpensa, Verona e Bologna.

Per la Summer 2013, la Sicilia e la Sardegna si confermano nell’operativo estivo come una certezza per tutti gli operatori ed i clienti Meridiana fly-Air Italy.

Per quanto riguarda la Sardegna, dove il Gruppo ha 2 basi operative a Cagliari ed Olbia, a fianco alla programmazione tradizionale per tutti gli aeroporti nazionali più importanti, dallo scalo Costa Smeralda verranno lanciate alcune destinazioni mai servite prima, a partire da giugno, con i voli non-stop per Bruxelles, Bucarest, Kiev (soggetto ad approvazione governativa), Oslo, Stoccolma, Tel Aviv (soggetto ad approvazione governativa) che si aggiungono al tradizionale collegamento da Nizza.

Sono inoltre confermati i collegamenti per Amburgo, Londra, Parigi e Mosca che, novità assoluta dell’estate 2013, saranno operativi già a partire dal periodo pasquale.

Da Cagliari riconfermato il collegamento estivo su Mosca.

Sulla Sicilia il Gruppo presenta un operativo molto ampliato già a partire dal periodo invernale che prevede collegamenti pluri-giornalieri diretti da Catania per Bologna, Napoli, Linate, Olbia, Verona, Torino e Roma, mentre da Palermo si potrà raggiungere Verona e Milano-Linate.

Da Torino prosegue anche nel periodo estivo l’offerta già lanciata durante l’autunno, con una varietà di servizi che collegheranno il capoluogo piemontese con Napoli, Olbia, Catania, Roma, Cagliari e Crotone.

Da Verona, scalo ormai cardine nella programmazione di Meridiana fly-Air Italy, il recente lancio del collegamento giornaliero con Londra-Gatwick e Palermo, ed il collegamento estivo su Lampedusa contribuiranno al rafforzamento del presidio nel Nord-Est, che già vede servite le destinazioni di Catania, Cagliari, Olbia, Napoli, Crotone e Chisinau, oltre alla programmazione di lungo raggio sulle principali destinazioni leisure.

Roma continuerà nel suo ruolo di principale scalo centrale del Paese, con una presenza sempre più consolidata nei principali collegamenti verso Catania e Torino (fino a 5 voli al giorno su entrambi le direttrici), Olbia e Cagliari, e alle ormai tradizionali destinazioni leisure di medio e lungo raggio.

Per quanto riguarda il medio raggio leisure, verranno servite le principali destinazioni del bacino del Mediterraneo (Creta, Mykonos, Santorini, Rodi, Skiatos, Palma, Ibiza e Minorca), le Canarie (Fuerteventura e Tenerife), ed Israele (Tel Aviv), con partenza dai principali scali italiani. Il lungo raggio leisure vedrà collegamenti per Cuba (La Havana/Holguin), Repubblica Dominicana (La Romana), Brasile (Fortaleza, Natal), Mauritius, Maldive, Kenya (Mombasa), Honduras (Roatan), Madagascar (Nosy Bè), e Tanzania (Zanzibar). Saranno infine riproposti gli ormai tradizionali collegamenti bi-settimanali per New York-“Jfk” da Napoli e Palermo. ()
(006)

121017115541-1146457
(World Aeronautical Press Agency – 17-Ott-2012 11:55)

(Fonte: WAPA)