News Brevi – 14.10.2019Tempo di lettura: 3 minuti

SOGAER NOMINA GABOR PINNA AMMINISTRATORE DELEGATO – Il Consiglio di Amministrazione SOGAER, Società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, in occasione della riunione odierna, ha nominato come nuovo Amministratore Delegato l’attuale Presidente Gabor Pinna. La scelta del CdA e dell’azionista di maggioranza – Ing. Maurizio De Pascale, Presidente della CCIAA Cagliari – è ricaduta sul Dott. Gabor Pinna in quanto manager di provata esperienza e affidabilità e quindi in grado di garantire al meglio la continuità aziendale e conseguire gli obiettivi di crescita e sviluppo perseguiti negli ultimi anni da SOGAER. SOGAER ha chiuso il bilancio 2018 con un utile di 3.751.935 euro, con ricavi in crescita e un ottimo andamento degli indici patrimoniali, economici e finanziari. Nel quadriennio 2020-2023 il Gestore aeroportuale ha previsto circa 50 milioni di euro di investimenti che serviranno in larga parte al miglioramento delle infrastrutture di volo. In programma anche una nuova torre di controllo e un nuovo radar, da realizzarsi in stretta sinergia con ENAC.

QATAR AIRWAYS: AMENITY KITS IN EDIZIONE LIMITATA PER IL BREAST CANCER AWARENESS MONTH – Ai passeggeri Qatar Airways che viaggiano su voli a lungo raggio in First Class e Business Class vengono presentati i kit di cortesia BRIC’s a tema rosa in edizione limitata durante il mese di ottobre, segnando il supporto annuale della compagnia aerea per il mese di sensibilizzazione sul cancro al seno. Gli esclusivi kit di cortesia sono offerti in due diverse opzioni di colore: un kit bianco con le iconiche stampe a nastro rosa per le donne e un kit grigio antracite con accenti rosa per i passeggeri maschili. Akbar Al Baker, CEO di Qatar Airways Group, ha dichiarato: “Qatar Airways continuerà a evidenziare l’importanza del mese di sensibilizzazione sul cancro al seno offrendo BRIC’s luxury amenity kits per passeggeri in First Class e Business Class”.

BOEING AL FIANCO DEI DEFENSE CUSTOMERS PER INCREMENTARE LE PERFORMANCE – Boeing ha lanciato uno spazio di collaborazione che consente ai global defense customers di lavorare a fianco di Boeing data scientists and engineers per scoprire opportunità di miglioramento operativo, nonché risparmi sui costi e guadagni di efficienza, esaminando i dati della flotta. Conosciuto come Boeing Readiness Operations Center o BROC, lo spazio ospita strumenti di analisi dei dati e applicazioni digitali che aiutano i defense customers e Boeing a lavorare insieme per identificare soluzioni per migliorare aircraft readiness and performance. “Il Boeing Readiness Operations Center consente a Boeing di esplorare i dati insieme ai nostri clienti e scoprire sfide e opportunità”, ha affermato Torbjorn “Turbo” Sjogren, vice president of International Government & Defence at Boeing. “Il cliente può partire da qui con raccomandazioni e azioni concrete per garantire la mission readiness delle proprie flotte”. Il BROC supporta piattaforme militari, tra cui F-15, F/A-18, KC-46, AH-64, CH-47 e C-17, nonché alcune flotte non Boeing. Boeing ha iniziato questo tipo di collaborazione digitale con il V-22 Readiness Operations Center in Philadelphia e, grazie alla crescente domanda di questi servizi, potrebbe aprire più centri a livello globale in futuro.

ANA SVELA LA SUA PIATTAFORMA “AVATAR-IN” – ANA HOLDINGS svela la sua nuova “avatar-in” service platform. Combinando le sue capacità di trasporto aereo con la connettività di Avatar, ANA HD sta lavorando per ridurre gli ostacoli ai viaggi. “ANA HD si basa sul collegamento delle persone e gli Avatar hanno il potenziale per connettere le persone in tutto il mondo”, ha affermato Shinya Katanozaka, Presidente e CEO di ANA HD. Il programma Avatar di ANA HD sarà alimentato dalla piattaforma di servizio principale avatar-in, prevista per il rilascio nell’aprile 2020.

BRUSSELS AIRLINES: 16 STUDENTI AL LAVORO PER GLI YOUCA ACTION DAY IN BELGIO – Il 17 ottobre Brussels Airlines dà il benvenuto a 16 studenti al lavoro per lo YOUCA Action Day. La compagnia aerea partecipa per la settima volta consecutiva all’evento. Per la prima volta gli studenti lavoreranno non solo a bordo, ma anche in aeroporto. I 16 studenti sono tutti figli dei dipendenti di Brussels Airlines. “Siamo molto felici di dare il benvenuto a 16 studenti durante la giornata YOUCA. È l’occasione perfetta per condividere la bellezza del lavoro nel settore dell’aviazione con la prossima generazione, la forza lavoro di domani. Allo stesso tempo, stiamo aiutando i nostri giovani a impegnarsi per l’imprenditoria sostenibile in Belgio e all’estero. Una grande vittoria per entrambe le parti”. YOUCA, Youth for Change and Action, vuole stimolare i giovani a lavorare insieme per una società sostenibile ed equa.

 

L’articolo News Brevi – 14.10.2019 proviene da MD80.it.


(Fonte: md80.it)