ETIHAD PUNTA A ZERO NET CARBON EMISSION ENTRO IL 2050 – Etihad Airways si è impegnata a raggiungere il minimum target di zero net carbon emissions entro il 2050 e a dimezzare i 2019 net emission levels entro il 2035. Gli ambiziosi obiettivi ambientali saranno raggiunti attraverso un mix di iniziative interne, collaborazione con i partner del settore e l’adozione di un carbon offsets program completo, da sviluppare con particolare attenzione ai requisiti degli Emirati Arabi Uniti e ai mercati serviti dalla compagnia aerea. Tony Douglas, Group Chief Executive Officer of Etihad Aviation Group, ha dichiarato: “L’attenzione globale per l’ambiente e l’urgenza di ridurre le emissioni di carbonio non è mai stata così grande. Etihad Aviation Group, insieme ai suoi partner, sta assumendo un ruolo attivo nel ridurre l’impatto del trasporto aereo sull’ambiente attraverso iniziative che vanno dalla gestione ottimizzata del carburante a pratiche di finanziamento sostenibili”. L’annuncio di oggi è arrivato nell’ambito della Abu Dhabi Sustainability Week, un evento annuale nella capitale degli Emirati Arabi Uniti, dove Etihad è basata.

RYANAIR AVVIA IL SUO SCHEDULE IN ARMENIA CON I VOLI VERSO MILANO BERGAMO E ROMA CIAMPINO – Ryanair il 14 gennaio ha celebrato i primi voli del suo primo winter schedule in Armenia, con l’inizio delle sue nuove rotte da Yerevan per Milano Bergamo e Roma Ciampino, che opereranno entrambe due volte alla settimana. Queste nuove rotte continueranno anche come parte dell’extended Summer 2020 schedule program di Ryanair. L’Armenia 2020 schedule di Ryanair fornirà 2 winter routes da Yerevan a Milano Bergamo (2 a settimana) e Roma Ciampino (2 a settimana); 2 summer routes da Yerevan a Berlino Schönefeld e Salonicco (2 a settimana): 2 summer routes da Gyumri ad Atene (2 a settimana) e Memmingen (2 a settimana); 198.000 clienti p.a.

AIR ITALY PRESENTA OFFERTE PER SFUGGIRE AL BLUE MONDAY – Air Italy aiuta a bandire la tristezza con la sua ultima promozione – fino al 25% di sconto su tutti i voli acquistati fino a lunedì 20 gennaio, il fatidico “Blue Monday”, giorno definito come il “più triste dell’anno”. Un ventaglio di offerte, valido su tutte le rotte della compagnia aerea con partenza dall’Italia fino al 20 gennaio, l’ultimo giorno utile per usufruire dell’offerta e volare con uno sconto fino al 25%. La promozione è valida per viaggiare fino al 24 ottobre 2020 su tutto il network nazionale e sui voli dall’Italia verso Stati Uniti, Canada, Africa e Oceano Indiano. A queste mete si aggiungono inoltre le destinazioni dei partner, come Anchorage, Honolulu, Hawaii, Las Vegas, Portland, Seattle, Salt Lake City e molte altre destinazioni. Per rendere il 20 gennaio un po’ meno triste, basterà visitare il sito www.airitaly.com per usufruire di queste convenienti promozioni. Per maggiori dettagli e informazioni visitare il sito www.airitaly.com.

EASYJET: NUOVE ROTTE DA MANCHESTER, TRA CUI ROMA – easyJet ha annunciato che riprenderà i voli verso Sharm el Sheikh dal Regno Unito per la prima volta da novembre 2015. A seguito della recente revoca delle restrizioni governative sui voli britannici per Sharm el Sheikh, easyJet offrirà due voli a settimana per la famosa destinazione del Mar Rosso, iniziando il 7 giugno da Manchester e il 30 settembre da Londra Gatwick. Continuando un periodo di espansione a Manchester, oltre a Sharm el Sheikh, easyJet ha anche annunciato altre due nuove rotte da Manchester. I voli per Roma opereranno tre volte a settimana a partire dal 7 giugno, insieme a voli bisettimanali per Minorca con il primo volo in partenza il 4 giugno. La compagnia aerea sta inoltre estendendo i suoi voli invernali per Hurghada per operare tutto l’anno tre volte a settimana il lunedì, il mercoledì e la domenica, con il primo volo in partenza il 1° giugno. easyJet ora opera 70 rotte e basa 19 aerei all’aeroporto di Manchester.

ANA SI RICONFERMA TOP SCORE TRA GLI ASIA PACIFIC NETWORK CARRIERS NEL CIRIUM 2019 ON-TIME PERFORMANCE REVIEW – All Nippon Airways  (ANA) è stata riconosciuta da Cirium, società specializzata in travel data and analytics, per l’eccezionale servizio e affidabilità nel fornire performance puntuali per tutto il 2019. Questo è il secondo anno consecutivo che ANA è stata nominata top performer tra gli Asia Pacific network carrier da Cirium. La valutazione completa di Cirium sulle ANA’s Asia Pacific performance ha portato a un punteggio dell’86,49%, con un aumento dall’85,25% nel 2018. A livello globale, ANA è arrivata al secondo posto tra tutti i principali vettori con un rating dell’86,26%. “Anche se questo segna il secondo anno consecutivo in cui ANA ha raggiunto il più alto on-time performance rate nella regione Asia-Pacifico, restiamo impegnati come sempre a migliorare la nostra capacità di offrire un servizio puntuale e affidabile ai nostri passeggeri”, ha affermato Shinichi Abe, Executive Vice President of ANA. “Siamo orgogliosi dei numerosi riconoscimenti che abbiamo ricevuto da organizzazioni indipendenti del settore e continueremo a mantenerci su standard elevati in tutti gli aspetti del nostro modello di business”.

EMIRATES: ACCORDO STRATEGICO CON TRIP.COM GROUP PER ESPANDERE LA PORTATA NEL MERCATO CINESE – Oggi Emirates ha annunciato di aver firmato un protocollo d’intesa con Trip.com Group, uno dei principali one-stop travel service provider. L’accordo è stato firmato a Shanghai da dirigenti di entrambe le società, segnando l’avvio di una cooperazione strategica tra Emirates e Trip.com Group che consentirà alla compagnia aerea di espandere la propria portata nel mercato cinese. La cooperazione reciproca include promozioni di marketing congiunte e altre iniziative per incrementare le vendite di Emirates tramite le piattaforme online di Trip.com Group. In futuro saranno esplorate collaborazioni volte a fornire prodotti personalizzati per soddisfare i membri di entrambi i programmi di fidelizzazione e la partnership potenzialmente aprirà la strada a iniziative congiunte su aspetti tecnici, analisi dei big data e sviluppo di strategie di marketing. Secondo l’accordo siglato dalle due parti, Emirates esplorerà ulteriormente il potenziale del mercato sfruttando la forte e vasta rete di utenti di Trip.com Group e prevede di espandere la portata e la penetrazione attraverso tariffe esclusive e prodotti su misura per la base clienti di Trip.com Group. Trip.com Group può aspettarsi di trarre vantaggio dalle offerte e dalla vasta rete globale di Emirates per supportare la sua strategia di globalizzazione e inaugurare soluzioni di viaggio più diversificate. Oggi Emirates opera 35 voli a settimana verso la Cina continentale, tutti operati con A380, con due servizi al giorno sia per Pechino che per Shanghai e servizi giornalieri per Guangzhou.

L’articolo News Brevi – 15.01.2020 proviene da MD80.it.


MD80.it
(Fonte: md80.it)