SEA: CONCERTO DI NATALE ALL’INSEGNA DI TELETHON – Sabato 21 dicembre, alle ore 21.00 presso la chiesa del SS. Redentore di via G.P. Da Palestrina 5 a Milano, si terrà il concerto di Natale: Alla Ricerca dell’Anima degli Arscantus. Anche quest’anno si rinnova un appuntamento musicale promosso da SEA, la società che gestisce gli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate, con il contributo dell’Associazione NoiSea e della Fondazione ATM, a favore della Fondazione Telethon. Una tradizione che si è consolidata negli anni che vede SEA impegnata a sostenere le attività di ricerca medica e scientifica promosse da Telethon a favore di tutti quei bambini che sono colpiti da malattie genetiche rare. Quest’anno per il concerto di Natale, Arscantus si esibirà in originali versioni di musiche sinfoniche e natalizie di autori vari, spaziando dalla musica classica fino a quella moderna. Il pubblico potrà ascoltare tra gli altri, brani di Mendelssohn, Mozart, John Williams e Freddie Mercury. L’ingresso è con offerta libera e tutto il ricavato sarà devoluto a Telethon.

AMERICAN AIRLINES E’ PRONTA PER LE VACANZE NATALIZIE – Le vacanze sono ufficialmente alle porte. Durante il periodo di 18 giorni delle vacanze invernali di quest’anno, le compagnie aeree statunitensi prevedono di trasportare 47,5 milioni di clienti, con quasi 12 milioni che voleranno con American Airlines. I 130.000 membri del team di American Airlines in tutto il mondo si stanno preparando per prendersi cura dei viaggiatori che voleranno con la compagnia nel periodo di vacanza dal 19 dicembre al 5 gennaio.

AERONAUTICA MILITARE E ANSV SOTTOSCRIVONO UN NUOVO PROTOCOLLO DI INTESA – Il Sottocapo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti, ed il Presidente dell’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo, Prof. Bruno Franchi, hanno sottoscritto martedì 17 dicembre, a Palazzo Aeronautica, un nuovo protocollo d’intesa finalizzato al miglioramento della sicurezza del volo ed alla prevenzione degli incidenti aerei. Il nuovo protocollo, che sostituisce quello in scadenza, prevede, in particolare, il rafforzamento ulteriore del positivo rapporto di collaborazione istituzionale già in essere, tramite la reciproca e tempestiva condivisione, nel campo della prevenzione, di informazioni e dati riguardanti l’attività di volo civile e militare e, per gli aspetti investigativi, delle specifiche esperienze professionali. “Il nuovo protocollo firmato con l’Aeronautica Militare parte dalla esperienza più che positiva maturata in questi anni in sede di applicazione del protocollo in scadenza e tende ad assicurare, in linea con gli orientamenti nazionali, la massima sinergia possibile tra le organizzazioni dello Stato, con l’obiettivo principale di aumentare l’efficienza delle pubbliche istituzioni e ridurre i costi”, ha dichiarato il Presidente Bruno Franchi. Il Generale Goretti ha sottolineato: “L’accordo si inserisce nel contesto di collaborazione istituzionale fra comparti della Pubblica Amministrazione e consentirà all’Agenzia di far fronte, in maniera più efficace e tempestiva, all’assolvimento dei propri compiti d’istituto contribuendo anche a rafforzare ulteriormente i positivi rapporti di collaborazione da tempo instaurati con l’A.M.”.

L’articolo News Brevi – 20.12.2019 proviene da MD80.it.


MD80.it
(Fonte: md80.it)