Primo volo per l’elicottero Sikorsky-Boeing SB>1 DefiantTempo di lettura: 2 minuti

Defiant Boeing SikorskyL’elicottero Sikorsky-Boeing SB>1 DEFIANT ha effettuato il primo volo presso il Sikorsky West Palm Beach site. Questo velivolo rivoluzionario, sviluppato da Sikorsky, una Lockheed Martin Company, e Boeing, contribuirà a sviluppare la prossima generazione di elicotteri militari, come parte dell’U.S. Army’s Future Vertical Lift program.

“La progettazione e lo sviluppo di DEFIANT hanno rivelato che il progresso delle capacità è realmente possibile per il Future Vertical Lift”, ha affermato David Koopersmith, vice president and general manager, Boeing Vertical Lift. “Chiaramente, le performance, la velocità e l’agilità di DEFIANT saranno un punto di svolta sul campo di battaglia e non vediamo l’ora di dimostrare per l’esercito degli Stati Uniti le straordinarie capacità di questo velivolo”.

Con i suoi due rotori principali coassiali e un rear mounted pusher propulsor, DEFIANT è diverso dagli elicotteri di produzione attualmente disponibili. Rappresenta un balzo in avanti nella tecnologia, per soddisfare il desiderio del governo degli Stati Uniti di aumentare notevolmente la velocità e il range, migliorando al tempo stesso la manovrabilità e la capacità di sopravvivenza in modo economicamente efficace.

“DEFIANT è progettato per volare a quasi il doppio della velocità e ha il doppio del range rispetto agli elicotteri convenzionali, pur mantenendo, se non migliorando, le low-speed and hover performance degli elicotteri convenzionali”, ha dichiarato Dan Spoor, vice president, Sikorsky Future Vertical Lift. “Questo design offre performance eccezionali nella objective area, offrendo un vantaggio in termini di manovrabilità, sopravvivenza e flessibilità. Siamo entusiasti dei risultati del volo di oggi e attendiamo con ansia un entusiasmante programma di flight test”.

L’elicottero partecipa all’Army’s Joint Multi-Role-Medium Technology Demonstrator program. I dati di DEFIANT aiuteranno l’esercito a sviluppare i requisiti per i nuovi utility helicopters, che dovrebbero entrare in servizio all’inizio degli anni 2030. Questo volo segna una pietra miliare chiave per il team Sikorsky-Boeing ed è il culmine di importanti attività di progettazione, simulazione e test per dimostrare ulteriormente la capacità della tecnologia X2.

La tecnologia X2 è scalabile per una varietà di missioni militari come attacco e assalto, trasporto a lungo raggio, infiltrazione e rifornimento. DEFIANT è il terzo velivolo X2 in meno di 10 anni.

(Ufficio Stampa Boeing – Photo Credits: Sikorsky-Boeing)

L’articolo Primo volo per l’elicottero Sikorsky-Boeing SB>1 Defiant proviene da MD80.it.


(Fonte: md80.it)