Il motore Rolls-Royce Trent 700 ha ricevuto la certificazione per equipaggiare il nuovo Airbus BelugaXL air transporter (leggi anche qui).

Il certificato, rilasciato dall’European Aviation Safety Agency (EASA), segna un’altra pietra miliare per un motore che è stato un membro di spicco della famiglia Trent per quasi 25 anni.

Il Trent 700 si è affermato come motore di scelta per l’Airbus A330, la base del BelugaXL design.

Adair Swan, Rolls-Royce, Trent 700 Programme Director, Civil Aerospace, ha dichiarato: “La certificazione segna un’altra pietra miliare nell’incredibile viaggio del Trent 700, che è parte integrante della storia di successo dei motori Trent. Siamo molto orgogliosi del fatto che il Trent 700 equipaggerà quello che sarà un velivolo molto amato, supportando la consegna di parti alle Airbus assembly lines in tutta Europa”.

Il Trent 700, entrato in servizio per la prima volta nel 1995, ha ora registrato oltre 50 milioni di engine flying hours, l’equivalente di volare attorno il mondo più di 1.000 volte.

Più di 2.000 Trent 700 sono stati consegnati, rendendolo il motore più venduto di Rolls-Royce e aiutando l’azienda ad aumentare la sua widebody market share dal 13% nel 1995 a quasi il 50% oggi.

Rolls-Royce ha attinto alla sua esperienza nel Trent 700 per la realizzazione del motore Trent 7000 che equipaggia l’Airbus A330neo. Il Trent 7000, il settimo membro della famiglia Trent, incorpora le ultime tecnologie del Trent XWB.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)

L’articolo Rolls-Royce: il Trent 700 è certificato per equipaggiare il nuovo BelugaXL proviene da MD80.it.


MD80.it
(Fonte: md80.it)