SAS A321LRIl primo dei tre nuovi A321LR, narrow-body aircraft adatti a lunghe distanze, entrerà in servizio nella flotta SAS il 18 settembre 2020. Il nuovo velivolo è dotato di un concetto di servizio con tre classi di viaggio, come il resto della SAS long-haul fleet.

L’Airbus A321LR è un narrow-body, single aisle aircraft, appositamente configurato per volare distanze più lunghe rispetto a un A321neo standard. L’aeromobile più piccolo offre a SAS l’opportunità di riempire l’aereo su nuove rotte e sarà una gradita aggiunta alla flotta a lungo raggio SAS. L’A321LR aumenterà la flessibilità di SAS per adeguarsi ai cambiamenti nella domanda di nuove rotte e destinazioni.

“Questo è un tipo di aereo completamente nuovo per SAS, che si adatta perfettamente al mercato scandinavo e ai modelli di viaggio emergenti da e verso la regione. Offre a SAS l’opportunità di offrire ai viaggiatori più rotte intercontinentali, meno scali e tempi di percorrenza più brevi da e verso la Scandinavia. Il nuovo velivolo è dotato di un concetto di servizio alla pari del resto della flotta a lungo raggio di SAS, offrendo ai passeggeri tutti i vantaggi, il livello di comfort e le scelte delle nostre classi di viaggio”, afferma Karl Sandlund, EVP & Chief Commercial Officer.

L’A321LR fa parte dell’ultima generazione di aeromobili e si prevede che ridurrà le climate-impacting emissions.

“Ridurre la carbon footprint nel settore aereo è fondamentale e SAS mira a aprire la strada a viaggi sostenibili. Abbiamo fissato l’obiettivo di ridurre le emissioni di anidride carbonica del 25% entro il 2030. Il rinnovo della flotta in corso, compresi i nuovi aeromobili a lungo raggio, rappresenta un investimento verso un’aviazione più sostenibile”, continua Sandlund.

L’aereo ha 22 posti Business, 12 Plus e 123 Go, il che significa un totale di 157 posti. I sedili sono stati scelti appositamente per l’A321LR, per ottimizzare il comfort in tutte e tre le classi di viaggio e soddisfare le aspettative dei frequent travelers. I posti in SAS Business sono fully flat seat beds e nelle cabine ci sono diversi scenari di luce d’atmosfera, così come il Wi-Fi ad alta velocità. Ogni sedile è dotato di schermi IFE, PC-power e/o Hi-power USB. Il livello di rumore ridotto all’interno della cabina migliorerà ulteriormente l’esperienza di viaggio a bordo.

Il primo A321LR entrerà in servizio il 18 settembre 2020. La prima rotta sulla quale l’A321LR opererà sarà la Copenhagen-Boston. Ciò significa che il percorso diventerà una destinazione per tutto l’anno servita su una base ad alta frequenza e rafforzerà ulteriormente l’offerta di SAS verso le Americhe. Le vendite inizieranno il 20 novembre 2019.

Le nuove rotte saranno gradualmente comunicate più avanti nel 2020. L’aeromobile ha range adeguato per raggiungere gli Stati Uniti nord-orientali, ma può anche raggiungere destinazioni in Canada, Medio Oriente e India dalla Scandinavia.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines – Photo Credits: Scandinavian Airlines)

L’articolo Scandinavian Airlines: a settembre il primo A321LR in flotta proviene da MD80.it.


MD80.it
(Fonte: md80.it)