Spohr sulla ristrutturazione Alitalia: «Troppa lentezza dopo il voto»

Lufthansa

Lufthansa vede come troppo lento il processo di ristrutturazione di Alitalia, dopo le elezioni politiche appena svoltesi. Questa la dichiarazione riportata da Reuters, del ceo del gruppo tedesco Carsten Spohr. «Le recenti elezioni non hanno accelerato la necessaria ristrutturazione di Alitalia» ha sottolineato l’ad durante la conferenza stampa di presentazione dei risultati annuali della compagnia aerea. «Noi vogliamo vedere una ristrutturazione. Senza di essa, non abbiamo interesse in Alitalia» ha ribadito Spohr, confermando che Lufthansa rimane pronta a prendere parte a qualsiasi processo di consolidamento in Europa.

Naviganti.org