Traffico aereo in crescita su tutti i mercati secondo Iata

Iata, incidentiSecondo i dati Iata, il traffico passeggeri globale per il 2017 è aumentato del 7,6% rispetto al 2016, ben al di sopra del tasso di crescita medio annuo del 5,5%. La capacità totale è aumentata del 6,3% e il fattore di carico è salito di 0,9 punti percentuali, raggiungendo l’81,4%. «Il 2017 è stato sostenuto da un’ampia ripresa delle condizioni economiche, che secondo le previsioni rimangono favorevoli anche nel 2018. L’aumento dei costi, in particolare il carburante, suggerisce che la domanda non verrà stimolata da tariffe più basse come si è visto nella prima parte del 2017» ha dichiarato Alexandre de Juniac, direttore generale e ceo di Iata.

Tutte le regioni hanno registrato aumenti della domanda, in particolare Asia-Pacifico (+9,4%) e America Latina (+9,3%). Bene anche il traffico internazionale dei vettori europei, cresciuto dell’8,2% nel 2017 rispetto all’anno precedente, mentre le compagnie aeree africane hanno visto un aumento del traffico del 7,5% rispetto al 2016.

Naviganti.org