Trasporto aereo e sciopero del 21 aprile, appello ai sindacati dell’Autorità di garanzia

Roma, Italia – Sarebbe meglio rimandare la protesta, potrebbe essere difficile riprogrammare i voli cancellati a causa dell’alto traffico di passeggeri

22194

(WAPA) – In merito alle manifestazioni previste il giorno 21 aprile dai sindacati del personale di Enav e di altre attività del trasporto aereo il presidente dell’Autorità di garanzia per gli scioperi Giuseppe Santoro Passarelli ha rilasciato una nota in cui si appella alle rappresentanze dei lavoratori affinché differiscano la protesta e chiede alle società coinvolte di adoperarsi “per rimuovere le cause di insorgenza dei conflitti, al fine di creare le condizioni per la revoca degli scioperi proclamati”. Pur riconoscendo la leggittimità formale della protesta Passarelli osserva che il giorno stabilito ricade tra le festività di Pasqua ed il ponte del 25 aprile e del primo maggio, periodo particolarmente delicato per il flusso di passeggeri e in cui le compagnie potrebbero non riuscire a riprogrammare in tempi brevi i passeggeri i cui voli sarebbero soppressi.

Per approfondimenti vedi notizia AVIONEWS (Avionews)
(2017)

-1203805
(World Aeronautical Press Agency – )

(Fonte: Avionews.com)