Aeroporti
17:04 – mercoledì

15367

(WAPA) – Enac (Ente nazionale aviazione civile) ha pubblicato il bando per l’affidamento della concessione di gestione totale dell’aeroporto “Ridolfi” di Forlì. L’ente ha riacquisito la licenza dello scalo dopo la messa in liquidazione di Seaf, la vecchia società di gestione.

La durata della concessione avrà una durata minima di 20 anni ed una massima di 40, da stabilire “In relazione alle previsioni e alla sostenibilità del piano industriale, a decorrere dall’adozione del decreto del ministro delle infrastrutture e dei trasporti, adottato di concerto con il ministro dell’economia e delle finanze, di rilascio della concessione”.

Il bando non è unicamente rivolto a investitori italiani (in questi giorni si è anche parlato di possibili investitori dalla Cina): “Alla procedura di gara possono partecipare anche imprese straniere non comunitarie a condizione che istituiscano in Italia una sede secondaria e lo Stato in cui esse hanno la sede principale ammetta imprese italiane a condizioni di reciprocità”.

Per poter partecipare è necessario il versamento di una cauzione provvisoria di 125.000 Euro, che “Deve avere validità per almeno 180 giorni dalla data di presentazione dell’offerta”. Il termine di scadenza per la presentazione delle offerte è il 10 dicembre 2012 alle ore 13:00.

Il testo completo di bando, disciplinare di gara e schema di convenzione è disponibile nella sezione “Speciali” di WAPA. ()
(0092)

121010170421-1146245
(World Aeronautical Press Agency – 10-Ott-2012 17:04)

(Fonte: WAPA)