Un 747 di Qantas diventa il nuovo flying testbed di Rolls-RoyceTempo di lettura: 3 minuti

RR Qantas Flying TestbedUn aereo passeggeri di Qantas si è ritirato dal servizio commerciale questo fine settimana per iniziare la sua vita come Rolls-Royce flying testbed. L’aeromobile sarà utilizzato per testare le attuali e future tecnologie dei propulsori jet, che trasformeranno il volo, ridurranno le emissioni e stabiliranno nuovi parametri di riferimento per l’efficienza.

Il Boeing 747-400 – con marche di registrazione VH-OJU – è in servizio con Qantas da 20 anni come membro molto amato della flotta del vettore nazionale australiano. Nel corso della sua vita, OJU ha volato per oltre 70 milioni di chilometri, ha operato in dozzine di paesi e ha trasportato 2,5 milioni di passeggeri, con ogni viaggio spinto da quattro motori Rolls-Royce RB211.

Come flying testbed, sarà dotato delle più recenti funzionalità di test e per la prima volta testerà motori che equipaggiano sia aeromobili commerciali che business. I nuovi sistemi otterranno dati migliori più velocemente che mai e le tecnologie saranno testate ad altitudini e velocità più elevate. I flying testbed vengono utilizzati per condurre prove di altitudine e monitorare le tecnologie in condizioni di volo.

I dipendenti di Rolls-Royce sceglieranno un nome per l’aereo, che ha servito la sua vita con Qantas con il nome Lord Howe Island. Sarà pilotato da un equipaggio di specialist test pilots, che uniscono competenza ingegneristica a decenni di esperienza nel pilotaggio di commercial, military and test aircraft.

Il nuovo velivolo supporterà la visione Rolls-Royce IntelligentEngine, in cui i motori sono collegati e contestualmente consapevoli, a partire dal loro tempo sul testbed.

Il 747 ha completato il suo volo commerciale finale per Qantas il 13 ottobre 2019 da Sydney a Los Angeles. Successivamente è volato all’AeroTEC flight test centre in Moses Lake, Washington State, US, dove subirà una vasta trasformazione della durata di due anni. Gli ingegneri e i tecnici AeroTEC convertiranno il Boeing 747-400 da un aereo commerciale con 364 posti passeggeri in un flying testbed all’avanguardia, dotato di ampia strumentazione e sistemi per effettuare misurazioni sofisticate delle performance del motore in volo.

Quando completato, l’aereo lavorerà insieme al flying testbed esistente di Rolls-Royce, un Boeing 747-200, che ha completato finora 285 test flights.

Gareth Hedicker, Rolls-Royce, Director of Development and Experimental Engineering, ha dichiarato: “La regina dei cieli diventerà il gioiello dei nostri programmi di test globali. Questo è un investimento significativo che amplierà ulteriormente le nostre capacità di test leader a livello mondiale e ci consentirà di ottenere più flight test data che mai. Dopo aver trasportato milioni di passeggeri su questo amato aereo per 20 anni, siamo entusiasti di spingerlo nel futuro”.

Chris Snook, Executive Manager of Engineering for Qantas, ha dichiarato: “Il Boeing 747 è stato un membro molto amato della flotta Qantas per molti anni. Abbiamo utilizzato quasi tutte le varianti e mentre è triste vederli andare, i 747 stanno lasciando il posto ai Boeing 787 Dreamliner. OJU ha indossato con orgoglio il canguro volante per oltre 20 anni e siamo lieti che abbia una lunga vita davanti a sé per aiutare a testare e supportare lo sviluppo della prossima generazione di motori”.

Lee Human, AeroTEC president and founder, ha dichiarato: “Il team AeroTEC è orgoglioso di collaborare con Rolls-Royce per modificare e realizzare questo nuovo flying testbed. Questo laboratorio aereo consentirà lo sviluppo e la certificazione di nuove engine technologies altamente avanzate, progettate per aumentare l’efficienza e minimizzare l’impatto ambientale. I nostri team di progettazione, modifica e test a Seattle e Moses Lake sono già al lavoro per prepararci a portare la visione di Rolls-Royce alla realtà”.

Rolls-Royce sta investendo $ 70 milioni nell’acquisizione e nella ristrutturazione dell’aeromobile. Ciò si aggiunge a un investimento di 90 milioni di sterline in Testbed 80, il testbed più grande e intelligente al mondo, attualmente in costruzione a Derby, nel Regno Unito, che sarà messo in servizio nel 2020.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce – Photo Credits: Rolls-Royce)

L’articolo Un 747 di Qantas diventa il nuovo flying testbed di Rolls-Royce proviene da MD80.it.


(Fonte: md80.it)