Wizz Air: nel 2017 record di passeggeri trasportati

Wizz Air ha annunciato oggi che nel corso del 2017 ha registrato un numero record di passeggeri, ampliato significativamente le sue attività, effettuato il suo più grande ordine di velivoli, lanciato un programma di formazione parzialmente sponsorizzato per aspiranti piloti e introdotto una serie di miglioramenti ai fini della customer experience.
Nel 2017 Wizz Air ha trasportato oltre 28 milioni di passeggeri sulle sue rotte a basso costo, circa il 24% in più rispetto al 2016. Quattordici nuovi nuovi aeromobili sono stati aggiunti alla flotta di Wizz Air, di cui tredici Airbus A321 e un Airbus A320, raggiungendo un totale complessivo di 88 velivoli. I nuovi velivoli hanno creato altri 600 posti di lavoro presso la compagnia aerea – che attualmente conta più di 3.500 dipendenti – con sedi in 27 aeroporti in 15 paesi, incluse le due nuove basi WIZZ a Londra Luton nel Regno Unito e Varna in Bulgaria. Inoltre, Wizz Air ha proseguito nello sviluppo del proprio network di rotte, con l’inserimento di altri sette aeroporti e più di 100 nuovi servizi in grado di far crescere la rete fino a quasi 600 rotte verso 145 destinazioni in 44 paesi.
Un altro importante traguardo dell’anno è stata la firma da parte di Wizz Air del suo più grande ordine di aeromobili fino ad oggi realizzato con Airbus per l’acquisto di ulteriori 146 aeromobili della famiglia Airbus A320neo. Il nuovo accordo, una volta approvato dagli azionisti della società, porterà gli ordini in lista di WIZZ con Airbus a 282 aeromobili, garantendo un flusso di consegna di aeromobili impegnativo fino alla fine del 2026 e consentendo alla Compagnia di continuare a crescere e rinnovare la flotta, mantenendola una delle più giovani e più efficienti d’Europa.

Naviganti.org