L’Airbus A350-1000 adibito ai test di volo, vale a dire l’aeromobile MSN065, ha portato a termine con successo i test a temperature elevate all’aeroporto Al Ain International, negli Emirati Arabi Uniti.

Durante i test, che hanno avuto luogo dal 4 al 7 luglio, l’aereo è stato sottoposto a condizioni climatiche estreme. Obiettivo di questi test era la verifica del comportamento dei sistemi, con particolare attenzione alla cabina, comprese le prestazioni di raffreddamento a terra, a temperature superiori a 40°C.

L’aereo ha soddisfatto tutti i parametri stabiliti dimostrando di essere pronto a operare anche con caldo torrido. È ormai da diversi anni che Airbus utilizza l‘Aeroporto Internazionale Al Ain come base per i test a temperature elevate.

L’A350-1000 è il più recente membro della Famiglia A350 XWB, la famiglia di aeromobili di medie dimensioni per il lungo raggio di nuova generazione che, insieme all’A330neo, offre livelli senza precedenti di efficienza operativa, bassa rumorosità e capacità sul lungo raggio. L’A350-1000 è caratterizzato da una modifica a livello del profilo alare, nuovi carrelli d’atterraggio principali a sei ruote, e motori Trent XWB-97 di Rolls-Royce più potenti.

L’A350-1000 comprende il confort di cabina “Airspace” e l’efficienza nei consumi di carburante propri dell’A350-900, a cui aggiunge la maggiore dimensione, e che si adatta perfettamente alle esigenze dei clienti di alcune fra le rotte di lungo raggio di maggiore traffico.

L’aeromobile, la cui entrata in servizio è prevista per il quarto trimestre del 2017, conta attualmente 211 ordini confermati da parte di 12 clienti nel mondo.

Fonte e photo credits: Airbus Industries

Naviganti.org