Siria: aviazione della Federazione Russa elimina circa 180 obiettivi dello Stato islamico in un giorno

Mosca, 12 set 13:00 – (Agenzia Nova) – L’aviazione militare russa, che sostiene l’avanzata delle truppe siriane nella zona di Akerbat, ha distrutto in un giorno circa 180 strutture controllate dei militanti islamisti. Lo ha dichiarato oggi il Direttore del personale del raggruppamento militare russo in Siria, il generale Aleksander Lapin. “Proprio ieri, l’aviazione della Russia ha effettuato più di 50 missioni, che hanno provocato la distruzione di circa 180 strutture della bande armate: punti e fortificazioni di riferimento, rifugi sotterranei, posti di comando, postazioni delle artiglierie, depositi di munizioni e carburante”, ha dichiarato Lapin ad Hmeimim (Siria), secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa russa “Interfax”. La città di Akerbat rappresenta un importante snodo dei trasporti nel paese. (segue) (Rum)

© Agenzia Nova – Riproduzione riservata

Naviganti.org