Speciale difesa: l’aviazione spagnola inizia il pattugliamento Nato nei cieli del Baltico

Madrid, 19 apr 15:00 – (Agenzia Nova) – Quattro aerei caccia della base di Zaragoza hanno iniziato a pattugliare i cieli del Baltico in accordo alle politiche di vigilanza della Nato sulle strategie militari della Russia. Lo riferisce il quotidiano “Abc” ricordando che piloti ed apparecchi spagnoli rimarranno nella zona per quattro mesi. Le operazioni sono parte degli accordi di difesa cui partecipa la Spagna e che interessano il Baltico dal 2004, anno in cui l’alleanza atlantica ha deciso di ampliare il suo spazio d vigilanza con l’ingresso di Estonia, Lettonia e Lituania. L’aviazione del paese iberico, così come quelle che a rotazione operano nella zona, ha come compito quello di vigilare eventuali sconfinamenti di apparecchi russi negli spazi aerei delle repubbliche baltiche. (Res)

© Agenzia Nova – Riproduzione riservata

Naviganti.org